Incipit

MERIDIANO DI SANGUE

MERIDIANO DI SANGUE

C. McCarthy

Eccolo, il ragazzino. È pallido e magro, indossa una camicia di lino lisa e sbrindellata. Attizza il fuoco nel retrocucina. Fuori si stendono campi arati, scuri e cosparsi di chiazze di neve, e poi boschi più scuri che celano ancora i pochi lupi ...

JACK FRUSCIANTE È USCITO DAL GRUPPO

JACK FRUSCIANTE È USCITO DAL GRUPPO

E. Brizzi

presto sarebbe volato via pure quello stupido febbraio e il vecchio Alex si sentiva profondamente infelice ma in modo distaccato come se la sua vita appartenesse - sensazione fin troppo tipica e cruda ne convengo - a qualcun altro ma non ghignate, per ...

L’AMMAZZATOIO

L’AMMAZZATOIO

E. Zola

Gervaise aveva aspettato alla finestra Lantier fino alle due del mattino. Poi, tremante di freddo, per essere rimasta, in camicia, esposta all’aria della notte, si era assopita, buttata di traverso sul letto, febbricitante, con le guance bagnate di ...

FOLLIA

FOLLIA

P. McGrath

Le storie d’amore catastrofiche contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni. Si tratta di relazioni la cui durata e la cui intensità differiscono sensibilmente, ma che tendono ad attraversare fasi ...

IL VELO DIPINTO

IL VELO DIPINTO

W. S. Maugham

Ella trasalì con un grido. «Che cosa succede?» fece lui. Nonostante la penombra in cui erano per via delle persiane abbassate, egli vide la faccia di lei contrarsi di terrore. «Qualcuno ha tentato la porta.» (Traduzione: Elio Vittorini)

POMERIGGIO DI UNO SCRITTORE

POMERIGGIO DI UNO SCRITTORE

P. Handke

Da quando una volta, per quasi un anno, era vissuto immaginando di aver perso il linguaggio, per lo scrittore ogni frase che scriveva e con la quale avvertiva anche la spinta alla possibile prosecuzione era diventata un avvenimento. Ogni parola che, non ...

LA FAMIGLIA KARNOWSKI

LA FAMIGLIA KARNOWSKI

I. J. Singer

I Karnowski della Grande Polonia erano noti per il loro carattere testardo e provocatore, ma allo stesso tempo stimati per la vasta erudizione e l’intelligenza penetrante. La genialità era inscritta nelle alte fronti da studioso e negli occhi ...

ESPIAZIONE

ESPIAZIONE

I. McEwan

Lo spettacolo per il quale Briony aveva ideato locandine, programmi e biglietti, costruito il botteghino con un paravento sbilenco e foderato di carta rossa la cassetta dei soldi, era opera sua, frutto di due giornate di una creatività tanto burrascosa ...

AMERICA

AMERICA

F. Kafka

Quando il sedicenne Karl Rossmann, mandato in America dai suoi poveri genitori perché una donna di servizio l’aveva sedotto e aveva avuto un bambino da lui, entrò nel porto di New York sulla nave che ormai procedeva lenta, la statua della Libertà ...

SE UNA NOTTE D’INVERNO UN VIAGGIATORE

SE UNA NOTTE D’INVERNO UN VIAGGIATORE

I. Calvino

Stai per cominciare a leggere il nuovo romanzo Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino. Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell’indistinto. La porta è meglio ...

24 DICEMBRE 1971

24 DICEMBRE 1971

I. Brodskij

Siamo tutti, a Natale, un po’ re Magi. Negli empori, fanghiglia e affollamento. Gente carica di mucchi di pacchetti Mette un bancone sotto accerchiamento Per un po’ di croccante al gusto di caffè: così ciascuno è cammello e insieme ...

VACANZE DI NATALE

VACANZE DI NATALE

W. S. Maugham

Siccome Charley Mason aveva da viaggiare tutto il giorno, sua madre insisteva perché facesse una buona colazione: ma egli era troppo eccitato e non poteva mangiare. Era la vigilia di Natale, e stava per andare a Parigi. Suo padre non aveva bisogno di ...

COSA SOGNANO I PESCI ROSSI

COSA SOGNANO I PESCI ROSSI

M. Venturino

Mi chiamo Pierluigi Tunesi, ho quarantacinque anni e sono un dirigente d’azienda. Per la precisione sono amministratore delegato di un’importante azienda multinazionale di apparecchiature elettroniche. O meglio, ero Pierluigi Tunesi, avevo ...

LA DONNA CHE SBATTEVA NELLE PORTE

LA DONNA CHE SBATTEVA NELLE PORTE

R. Doyle

Me lo disse un poliziotto che venne a bussare alla porta. Non era uno dei soliti, uno di quelli che avevo già visto altre volte. Era solo un ragazzo, magro e con un sacco di brufoletti rossi sul collo. «La signora Spencer?» Poteva avere al massimo ...

IL PADRE E LO STRANIERO

IL PADRE E LO STRANIERO

G. De Cataldo

Diego fumava una sigaretta dopo l’altra in attesa di riprendersi il bambino. Mancavano dieci minuti alla fine della seduta. Tirava un fresco venticello autunnale, e, al centro dello spiazzo sterrato che separava il reparto dei convulsivi da quello dei ...

SPLENDORE

SPLENDORE

M. Mazzantini

Era il figlio del portiere. Suo padre aveva le chiavi di casa nostra, quando partivamo innaffiava le piante di mia madre. Per un periodo ci furono due nastri azzurri sullo stesso portone, il suo più scolorito del mio perché era più vecchio di qualche ...

IL CANTO DELLE BALENE

IL CANTO DELLE BALENE

F. Camon

Questa è la storia di come ho tradito mia moglie e non ne sono affatto pentito. Se lo merita. Non perché anche lei mi tradisca: so bene che non mi tradirà mai. Però fa qualcosa di peggio, qualcosa che risulta a me assolutamente intollerabile: appena ...

LA STRADA

LA STRADA

C. McCarthy

Quando si svegliava in mezzo ai boschi nel buio e nel freddo della notte allungava la mano per toccare il bambino che gli dormiva accanto. Notti più buie del buio e giorni uno più grigio di quello appena passato. Come l’inizio di un freddo glaucoma ...

CONFESSIONE

A. Balckwood

La nebbia gli turbinava lenta attorno, come spinta dal proprio peso, perché, naturalmente, non c’era vento. Ondeggiava in cerchi e in intrichi velenosi, si alzava e si abbassava; non si vedevano né le luci dei lampioni né quelle delle macchine, ...

I DONI DELLA VITA

I DONI DELLA VITA

I. Némirovsky

Erano insieme: erano felici. I familiari, che non li perdevano mai di vista, si erano piazzati fra loro e li tenevano separati con dolcezza implacabile, ma il ragazzo e la ragazza sapevano di essere vicini e il resto non contava. Era una sera di autunno ...

Loading...

End of content

No more pages to load