Micro recensione
La targa

A. Camilleri

La sera dell’11 giugno 1940, mentre al circolo Fascio & Famiglia di Vigata si festeggia l’entrata in guerra, compare l’antifascista Michele Ragusano. Il malanimo si diffonde e tocca l’apice quando questi provoca un infarto al novantaseienne onorato fascista don Emanuele Persico dicendogli: «Il nome di Antonio Cannizzaro vi dice nenti?». Parte così una campagna di glorificazione del defunto, che però, ad attenta inchiesta, si fa sempre più dubbia. Un racconto satirico sul compromesso e l’arroganza della ragione, una storia tragicomica sulla politica italiana. Semplice e graffiante.

Copertina La targa


Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina La targa

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it


Potrebbero interessarti:
L’albero delle bugie

L’albero delle bugie

F. Hardinge
È un libro avvincente, coinvolgente, consigliato, incalzante
Generi: fantasy, formazione, giallo, ragazzi, romanzo, storico
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2020
  • Pagine: 415
  • Traduzione: Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti
  • Età: da 13 anni
Piccole grandi cose

Piccole grandi cose

J. Picoult
È un libro amaro, angosciante, crudo, drammatico
Generi: realismo, romanzo, sociale
  • Editore: Corbaccio
  • Anno: 2017
  • Pagine: 492
  • Traduzione: Lucia Corradini Caspani
Il bambino di fuoco

Il bambino di fuoco

J. Gordon
È un libro inquietante, intrigante, suggestivo
Generi: horror, racconto, ragazzi
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 1994
  • Pagine: 94
  • Traduzione: Ilva Tron
  • Età: da 13 anni
L’ibisco viola

L’ibisco viola

C. N. Adichie
È un libro commovente, drammatico, introspettivo, struggente
Generi: formazione, romanzo, sociale, storico
  • Editore: Einaudi
  • Anno: 2016
  • Pagine: 288
  • Traduzione: Maria Giuseppina Cavallo
Vajont: quelli del dopo

Vajont: quelli del dopo

M. Corona
È un libro amaro, documentato, drammatico, malinconico
Generi: dramma, politico, realismo, teatro
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2010
  • Pagine: 73
La ragazza con le scarpe di tela

La ragazza con le scarpe di tela

A. Heurtier
È un libro appassionante, educativo, introspettivo
Generi: formazione, ragazzi, romanzo, sport, storico
  • Editore: Gallucci Editore
  • Anno: 2020
  • Pagine: 224
  • Traduzione: Ilaria Piperno
  • Età: da 14 anni