Micro recensione

V. Woolf

La signora Dalloway

È una bella giornata di giugno del 1923, un mercoledì. Clarissa Dalloway sta organizzando una festa con la migliore società di Londra, ed è alle prese con inviti a sorpresa, fiori e ricordi del passato. Nel frattempo il reduce Septimus Warren Smith è trascinato sempre più a fondo nel gorgo della follia. Un’unica giornata raccontata attraverso il monologo interiore da pochi, splendidi personaggi che si alternano alla guida del lettore. Un romanzo d’eccezione, il doppio ritratto di un’epoca. Consigliato.
È un libro classico, consigliato, impegnativo, imperdibile, profondo, straniero

Generi: romanzo, sociale
Editore:  Mondadori
Anno: 2006
Pagine: 236
Traduzione: Alessandra Scalero

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina La signora Dalloway

Potrebbero interessarti:
La Principessa Prunella

R

M. Atwood

La Principessa Prunella

È un libro divertente, simpatico, stimolante
Generi: bambini, formazione, linguistica, romanzo
Editore: Mondadori
Anno: 2004
Pagine: 44, ill.
Traduzione: Mattia Diletti
Illustrazioni: Desideria Guicciardini
Età: da 7 anni
Allegro ma non troppo

R

C. M. Cipolla

Allegro ma non troppo

È un libro brillante, divertente, ironico, spassoso
Generi: saggio, satira, sociale
Editore: Il Mulino
Anno: 2020
Pagine: 83
Il muro

R

F. D'Adamo

Il muro

È un libro drammatico, educativo, interessante, riflessivo
Generi: avventura, bambini, distopico, formazione, romanzo
Editore: DeAgostini
Anno: 2019
Pagine: 157
Età: da 9 anni
La caccia allo Snualo

R

L. Carroll

La caccia allo Snualo

È un libro divertente, evocativo, ironico
Generi: avventura, poesia, satira, sociale
Editore: Barbès
Anno: 2008
Pagine: 97 (con testo a fronte)
Traduzione: Sara Donegà
Quando Hitler rubò il coniglio rosa

R

J. Kerr

Quando Hitler rubò il coniglio rosa

È un libro drammatico, educativo, interessante
Generi: autobiografia, avventura, bambini, formazione, guerra, romanzo, Shoah, storico
Editore: Sansoni per la Scuola
Anno: 1994
Pagine: 267
Traduzione: Maria Buitoni Duca
Età: da 10 anni
Cronaca di una morte annunciata

R

G. G. Márquez

Cronaca di una morte annunciata

È un libro drammatico, imperdibile, intenso, profondo
Generi: giallo, romanzo
Editore: Club degli Editori
Anno: 1983
Pagine: 119
Traduzione: Dario Puccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *