News

27 gennaio: Giornata della Memoria

In questi giorni si sente spesso una frase di Primo Levi: «Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario». Ma cosa significa? Che per quanto ci informiamo, leggiamo, ci arrovelliamo, discutiamo, non potremo mai avere la capacità di capire davvero ciò che è successo? Probabilmente è così. Nessuno che sia stato in un campo di sterminio è riuscito a darsi una spiegazione di ciò che gli avveniva intorno e per noi, nati dopo la guerra, è praticamente impossibile anche solo immaginare.
Quello che possiamo fare oggi è continuare a raccontare e ascoltare storie, testimonianze, lamenti e urla. Per sapere, questo sì, di che cosa potremmo essere capaci.


Per commemorare la Giornata della Memoria abbiamo scelto alcune letture che hanno al centro proprio la domanda più tormentosa: perché…?
- La notte di Elie Wiesel è un resoconto delle vicende accadute all’autore, deportato dalla Romania e sopravvissuto al Lager. Una testimonianza dolorosa e amara.
- Lasciami andare madre di Helga Schneider è il racconto autobiografico di Helga, bambina tedesca che la madre ha abbandonato per unirsi alle SS.
- A voce alta di Bernhard Schlink è un romanzo ambientato nel secondo dopoguerra, in cui il protagonista è posto di fronte alle due facce della stessa donna, amante e nazista.


Per i ragazzi abbiamo selezionato un romanzo, L’isola in via degli Uccelli di Uri Orlev che racconta la sopravvivenza di un bambino nel ghetto vuoto di Varsavia, e un saggio di Lia Levi, Che cos’è l’antisemitismo?, che tenta di dare risposta ad alcune domande poste all’autrice durante i suoi interventi nelle scuole.

Pubblicata il 2021-01-27

Potrebbero interessarti:

3 romanzi che raccontano l'amore

San Valentino si avvicina, tutti diventano più romantici e anche le letture si adattano all'onda sentimentale. Noi vogliamo contribuire consigliandovi tre romanzi che in modi molto diversi raccontano l'amore. Partiamo con un gran classico, che molti ...

Mercato del libro in crescita

Il 2020, anno di chiusure, recessione e pandemia, si chiude con un timido ma deciso segno + in campo editoriale. Ricardo Franco Levi presidente dell'AIE (Associazione Italiana Editori) ha presentato i dati di questo ultimo anno: le vendite di libri ...

Quando i finanziamenti funzionano

A giugno 2020 il Governo ha stanziato 30 milioni di euro dal Fondo emergenze imprese istituzioni culturali destinati alle biblioteche pubbliche per acquistare libri nelle librerie del loro territorio. Un ottimo provvedimento che ha sostenuto ...

Regali da booklover - parte 3

Proseguono i nostri suggerimenti per il perfetto regalo di Natale per booklover. In particolare oggi ci dedichiamo ai classici "pantofolai". A tutti sarà capitato di mettersi comodi sul divano, libro in una mano e tazza fumante nell'altra, pronti per ...

Regali da booklover - parte 2

Eccoci con nuovi suggerimenti per regali di Natale dedicati ai booklover. Oggi ci occupiamo di una categoria di lettori e lettrici un po' particolare: gli amanti della tecnologia. È vero, molti booklover sono strenuamente, incrollabilmente legati al ...

Regali da booklover - parte 1

Dicembre è cominciato, parte il countdown verso Natale. Chi ancora non ha pensato ai regali, deve darsi una mossa. Ma che cosa regalare ad un booklover? Naturalmente un libro! Se, però, non conoscete i suoi gusti, non sapete quali titoli già possegga ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *