Micro recensione

W. Golding

Il signore delle mosche

A causa di un disastro aereo, un gruppo di ragazzini si ritrova a dover sopravvivere su un’isola deserta. I primi, rudimentali tentativi di organizzarsi civilmente sfociano ben presto in rivalità e settarismi, fino alla violenza più efferata. La sfiducia nell’umanità, intimamente guerrafondaia, è espressa attraverso uno stile nitido e senza fronzoli. Angosciante.
È un libro angosciante, drammatico, straniero

Generi: avventura, formazione, romanzo
Editore: San Paolo
Anno: 1997
Pagine: 239
Traduzione:  Filippo Donini



— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Il signore delle mosche

Potrebbero interessarti:
Il macellaio

R

A. Reyes

Il macellaio

È un libro crudo, evocativo, particolare
Generi: erotico, formazione, romanzo
Editore: Guanda
Anno: 1990
Pagine: 74
Traduzione: Francesco Bruno
Ribelli in fuga

R

T. Percivale

Ribelli in fuga

È un libro affascinante, avventuroso, educativo, toccante
Generi: avventura, formazione, romanzo, sociale, storico
Editore: Einaudi Ragazzi
Anno: 2020
Pagine: 246
Età: da 12 anni
I figli di Hansen

R

O. Spahić

I figli di Hansen

È un libro amaro, angosciante, commovente, intenso, ironico, suggestivo
Generi: romanzo
Editore: Zandonai
Anno: 2012
Pagine: 167
Traduzione: Ljiljana Avirović
Il nido

R

K. Oppel

Il nido

È un libro avvincente, commovente, incalzante, intrigante
Generi: avventura, bambini, fantasy, formazione, romanzo
Editore: BUR ragazzi
Anno: 2019
Pagine: 189
Traduzione: Giordano Aterini
Illustrazioni: Jon Klassen
Età: da 10 anni
Il cane di terracotta

R

A. Camilleri

Il cane di terracotta

È un libro avvincente, incalzante, intrigante
Generi: giallo, mafia, poliziesco, romanzo
Editore: Sellerio
Anno: 2002
Pagine: 302
Il grande gioco

R

D. Almond

Il grande gioco

È un libro consigliato, evocativo, intenso, suggestivo
Generi: avventura, formazione, ragazzi, romanzo
Editore: Salani
Anno: 2013
Pagine: 208
Traduzione: Antonella Borghi
Età: da 12 anni

Un commento per "Il signore delle mosche"

  1. Antonio Maria ha detto:

    è la descrizione di una specie di paradiso terrestre, dove l’ innocenza viene però perduta poco per volta, col crescere delle ” ambizioni ” personali. Ma la dimensione infantile verrà riacquistata di colpo, difronte all’ adulto, un ufficiale di marina incontrato sulla spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *