Micro recensione

Z. Muhsen

Vendute!

È l’estate del 1980 quando la quindicenne inglese Zana parte per lo Yemen, Paese d’origine paterno, per una vacanza di poche settimane. Rimarrà lì per otto anni. Venduta segretamente come moglie, è costretta a vivere tra le montagne in un villaggio arretrato, ad avere rapporti tutte le notti, a lavorare senza sosta, altrimenti sono botte. È un inferno, una prigionia da cui è impossibile fuggire, una ragnatela di menzogne e asettica burocrazia. Una testimonianza amara, irosa, ferita per una vicenda dolorosa che accende un faro sulla compravendita delle spose bambine e sulla sottomissione femminile. Angosciante.

È un libro amaro, angosciante, commovente, crudo, drammatico, straniero

Generi: autobiografia, cronaca, sociale
Editore: Mondadori
Anno: 1994
Pagine: 305
Traduzione: Francesco Forti

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Vendute!

Potrebbero interessarti:
L’ibisco viola

R

C. N. Adichie

L’ibisco viola

È un libro commovente, drammatico, introspettivo, struggente
Generi: formazione, romanzo, sociale, storico
Editore: Einaudi
Anno: 2016
Pagine: 288
Traduzione: Maria Giuseppina Cavallo
Nel segno dell’anguilla

R

P. Svensson

Nel segno dell’anguilla

È un libro affascinante, consigliato, documentato, interessante, introspettivo, sorprendente
Generi: autobiografia, memorie, natura, romanzo, saggio, scientifico
Editore: Guanda
Anno: 2020
Pagine: 281
Traduzione: Monica Corbetta
Ho sognato l’Ospedale

R

L. Romano

Ho sognato l’Ospedale

È un libro affascinante, evocativo, introspettivo, onirico, particolare
Generi: autobiografia, racconto
Editore: il melangolo
Anno: 1995
Pagine: 79
Il pane perduto

R

E. Bruck

Il pane perduto

È un libro angosciante, duro, impegnato, intenso
Generi: autobiografia, guerra, memorie, Shoah, storico
Editore: La nave di Teseo
Anno: 2021
Pagine: 126
Pojana e i suoi fratelli

R

A. Pennacchi

Pojana e i suoi fratelli

È un libro duro, graffiante, provocatorio
Generi: sociale, teatro
Editore: people
Anno: 2020
Pagine: 140
Niente donne perfette, per favore. Lettere di profonda superficialità

R

J. Austen

Niente donne perfette, per favore. Lettere di profonda superficialità

È un libro affascinante, brillante, ironico
Generi: autobiografia, epistolare
Editore: L'Orma editore
Anno: 2020
Pagine: 61
Traduzione: Eusebio Trabucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *