Micro recensione
Undici solitudini

R. Yates

Che cos’hanno in comune un ragazzino appena trasferito, una novella sposa, un vecchio militare e un malato di tubercolosi? La solitudine. Un’immensa, spaventosa solitudine. E l’incapacità di comprenderla, di raccontarla, di colmarla. E, dunque, anche una strisciante, mostruosa frustrazione, pronta ad esplodere nei luoghi e nei momenti più inaspettati, tra il biasimo e la riprovazione generali. Undici racconti immersi nel silenzio dell’incomunicabilità, undici personaggi che annaspano verso una realtà che non c’è, undici storie impregnate di triste fatalità. Splendidi.

Copertina Undici solitudini
  • Generi:
  • Editore: Bompiani
  • Anno: 1965
  • Pagine: 159
  • Traduzione: Mariù Lucioni
  • Nota: Questa raccolta comprende i racconti: Il dottor Jack-o’-Lantern; Tutto il bene possibile; Jody ha il coltello per il manico; Nessun dolore; Cupidigia di punizione; Contro i pescicani; Il regalo della maestra; Un buon mitragliere; Un buon pianista di jazz; Abbasso il vecchio!; Costruttori.


Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it

  • Generi:
  • Editore: Bompiani
  • Anno: 1965
  • Pagine: 159
  • Traduzione: Mariù Lucioni
  • Nota: Questa raccolta comprende i racconti: Il dottor Jack-o’-Lantern; Tutto il bene possibile; Jody ha il coltello per il manico; Nessun dolore; Cupidigia di punizione; Contro i pescicani; Il regalo della maestra; Un buon mitragliere; Un buon pianista di jazz; Abbasso il vecchio!; Costruttori.
— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Undici solitudini

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it


Potrebbero interessarti:
La vendetta

La vendetta

A. Kristof
È un libro duro, intenso, magistrale, profondo
Generi: racconto
  • Editore: Einaudi
  • Anno: 2021
  • Pagine: 83
  • Traduzione: Maurizia Balmelli
Piccole grandi cose

Piccole grandi cose

J. Picoult
È un libro amaro, angosciante, crudo, drammatico
Generi: realismo, romanzo, sociale
  • Editore: Corbaccio
  • Anno: 2017
  • Pagine: 492
  • Traduzione: Lucia Corradini Caspani
Il bambino di fuoco

Il bambino di fuoco

J. Gordon
È un libro inquietante, intrigante, suggestivo
Generi: horror, racconto, ragazzi
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 1994
  • Pagine: 94
  • Traduzione: Ilva Tron
  • Età: da 13 anni
Vajont: quelli del dopo

Vajont: quelli del dopo

M. Corona
È un libro amaro, documentato, drammatico, malinconico
Generi: dramma, politico, realismo, teatro
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2010
  • Pagine: 73
Ho sognato l’Ospedale

Ho sognato l’Ospedale

L. Romano
È un libro affascinante, evocativo, introspettivo, onirico, particolare
Generi: autobiografia, racconto
  • Editore: il melangolo
  • Anno: 1995
  • Pagine: 79
Greta Grintosa

Greta Grintosa

A. Lindgren
È un libro commovente, educativo, intenso, riflessivo
Generi: avventura, bambini, fiaba, formazione, racconto
  • Editore: Iperborea
  • Anno: 2020
  • Pagine: 188, ill.
  • Traduzione: Alessandra Albertari, Giuliana Bergami, Alessandro Borini, Barbara Fagnoni, Valeria Serena Gorla, Samanta K. Milton Knowles, Paola Pizzini, Elena Putignano
  • Illustrazioni: Ingrid Vang Nyman e Eva Billow
  • Età: da 6 anni