Micro recensione

G. Greene

L’ultima parola e altri racconti

C’è sempre una vena di ironia nel modo in cui Greene racconta le sue storie, uno sguardo quasi beffardo ma velato da una malinconia che pervade ogni descrizione, ogni dialogo, ogni riflessione dei personaggi. I temi dei racconti, come dei romanzi, prendono spunto da esperienze personali: la conversione al cattolicesimo, le numerose amanti, i viaggi, lo spionaggio. In queste undici storie ci si scontra con i dubbi e le incertezze che nutre il criminale così come l’idealista, insomma l’Uomo. Consigliato.

È un libro commovente, consigliato, drammatico, ironico, malinconico, straniero

Generi: avventura, giallo, guerra, noir, politico, poliziesco, racconto, religione
Editore: Mondadori
Anno: 1991
Pagine: 153
Traduzione: Masolino d'Amico

Nota: Questa raccolta comprende i racconti: L’ultima parola, Notiziario in inglese, Il momento della verità, L’uomo che rubò la Torre Eiffel, Il tenente morì per ultimo, Un ramo del Servizio, La memoria di un vecchio, Il biglietto della lotteria, La casa nuova, Assassinio per la ragione sbagliata, Un appuntamento con il Generale.

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina L’ultima parola e altri racconti

Potrebbero interessarti:
Vajont: quelli del dopo

R

M. Corona

Vajont: quelli del dopo

È un libro amaro, documentato, drammatico, malinconico
Generi: dramma, politico, realismo, teatro
Editore: Mondadori
Anno: 2010
Pagine: 73
Geppe il brigante

R

S. Garzaro

Geppe il brigante

È un libro avventuroso, educativo
Generi: avventura, formazione, ragazzi, romanzo, storico
Editore: Einaudi Ragazzi
Anno: 2020
Pagine: 251
Età: da 12 anni
Ho sognato l’Ospedale

R

L. Romano

Ho sognato l’Ospedale

È un libro affascinante, evocativo, introspettivo, onirico, particolare
Generi: autobiografia, racconto
Editore: il melangolo
Anno: 1995
Pagine: 79
Grande

R

D. Nicastro

Grande

È un libro avventuroso, educativo, riflessivo
Generi: avventura, formazione, mafia, ragazzi, romanzo
Editore: Einaudi Ragazzi
Anno: 2017
Pagine: 220
Età: da 12 anni
Il pane perduto

R

E. Bruck

Il pane perduto

È un libro angosciante, duro, impegnato, intenso
Generi: autobiografia, guerra, memorie, Shoah, storico
Editore: La nave di Teseo
Anno: 2021
Pagine: 126
In piedi nella neve

R

N. Bortolotti

In piedi nella neve

È un libro coinvolgente, drammatico, toccante
Generi: formazione, guerra, ragazzi, romanzo, storico
Editore: Einaudi Ragazzi
Anno: 2018
Pagine: 181
Età: da 12 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *