Micro recensione
La solitudine di Mour che aveva due mogli

A. Sow Fall

In una Dakar contemporanea, in bilico fra tradizioni culturali e progresso, al direttore del servizio di igiene pubblica Mour Ndiaye viene affidato il compito di eliminare definitivamente la piaga dei mendicanti che ostacola il fiorire del turismo. L’ambizione politica, però, si scontra presto con i precetti religiosi dei marabut che impongono l’obbligo dell’elemosina. Un uomo inetto in balia degli eventi raccontato con uno stile senza sfumature, un conflitto profondo che scivola rapido in un pugno di pagine. Modesto.

Copertina La solitudine di Mour che aveva due mogli
  • Generi:
  • Editore: Giovane Africa Edizioni
  • Anno: 2014
  • Pagine: 126
  • Traduzione: Giuseppe Cecconi (sconsigliata)
  • Nota: si trova anche con il titolo Lo sciopero dei mendicanti (ed. Argo)


Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

  • Generi:
  • Editore: Giovane Africa Edizioni
  • Anno: 2014
  • Pagine: 126
  • Traduzione: Giuseppe Cecconi (sconsigliata)
  • Nota: si trova anche con il titolo Lo sciopero dei mendicanti (ed. Argo)
— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina La solitudine di Mour che aveva due mogli

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria


Potrebbero interessarti:
Dune

Dune

F. Herbert
È un libro classico, entusiasmante, epico, imperdibile, suggestivo
Generi: avventura, fantascienza, romanzo
  • Editore: Editrice Nord
  • Anno: 1973
  • Pagine: 535
  • Traduzione: Gianpaolo Cossato
Cercando Alaska

Cercando Alaska

J. Green
È un libro coinvolgente, interessante, riflessivo, stimolante
Generi: formazione, ragazzi, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2014
  • Pagine: 319
  • Traduzione: Lia Celi
  • Età: da 15 anni
Il giardino di Lontan Town

Il giardino di Lontan Town

P. Rinaldi
È un libro consigliato, introspettivo, riflessivo, suggestivo
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Edizioni Lapis
  • Anno: 2015
  • Pagine: 293
  • Età: da 11 anni
L’albero delle bugie

L’albero delle bugie

F. Hardinge
È un libro avvincente, coinvolgente, consigliato, incalzante
Generi: fantasy, formazione, giallo, ragazzi, romanzo, storico
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2020
  • Pagine: 415
  • Traduzione: Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti
  • Età: da 13 anni
Il club dei perdenti

Il club dei perdenti

A. Clements
È un libro divertente, educativo, simpatico
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2018
  • Pagine: 251
  • Traduzione: Valentina Daniele
  • Età: da 9 anni
Piccole grandi cose

Piccole grandi cose

J. Picoult
È un libro amaro, angosciante, crudo, drammatico
Generi: realismo, romanzo, sociale
  • Editore: Corbaccio
  • Anno: 2017
  • Pagine: 492
  • Traduzione: Lucia Corradini Caspani