Micro recensione

S. Valenti

La fabbrica del panico


Un figlio alle prese con un dolore che lo consuma nel ricordo del padre morto, assassinato dall’amianto e ancor più dal silenzio e l’affarismo dei dirigenti della fabbrica Breda. La storia del processo contro chi era a conoscenza del pericolo per la salute degli operai e ha taciuto, mentito, nascosto. La storia di un uomo alla scoperta di suo padre e di se stesso. La storia di una rivendicazione, specchio della lotta di classe. Il disagio di un giovane narrato con amarezza, rabbia e paura attraverso una scrittura densa e spietata. Forte.


È un libro crudo, documentato, impegnato, introspettivo, italiano, potente

Generi: biografia, cronaca, politico, reportage, romanzo, sociale, storico
Editore: Feltrinelli
Anno: 2013
Pagine: 119



— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina La fabbrica del panico

Potrebbero interessarti:
La scomparsa di Majorana

R

L. Sciascia

La scomparsa di Majorana

È un libro documentato, interessante, riflessivo
Generi: biografia, cronaca, reportage, saggio
Editore: Adelphi
Anno: 2016
Pagine: 113
La Principessa Prunella

R

M. Atwood

La Principessa Prunella

È un libro divertente, simpatico, stimolante
Generi: bambini, formazione, linguistica, romanzo
Editore: Mondadori
Anno: 2004
Pagine: 44, ill.
Traduzione: Mattia Diletti
Illustrazioni: Desideria Guicciardini
Età: da 7 anni
Allegro ma non troppo

R

C. M. Cipolla

Allegro ma non troppo

È un libro brillante, divertente, ironico, spassoso
Generi: saggio, satira, sociale
Editore: Il Mulino
Anno: 2020
Pagine: 83
Il muro

R

F. D'Adamo

Il muro

È un libro drammatico, educativo, interessante, riflessivo
Generi: avventura, bambini, distopico, formazione, romanzo
Editore: DeAgostini
Anno: 2019
Pagine: 157
Età: da 9 anni
La caccia allo Snualo

R

L. Carroll

La caccia allo Snualo

È un libro divertente, evocativo, ironico
Generi: avventura, poesia, satira, sociale
Editore: Barbès
Anno: 2008
Pagine: 97 (con testo a fronte)
Traduzione: Sara Donegà
Quando Hitler rubò il coniglio rosa

R

J. Kerr

Quando Hitler rubò il coniglio rosa

È un libro drammatico, educativo, interessante
Generi: autobiografia, avventura, bambini, formazione, guerra, romanzo, Shoah, storico
Editore: Sansoni per la Scuola
Anno: 1994
Pagine: 267
Traduzione: Maria Buitoni Duca
Età: da 10 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *