Micro recensione
Il pane perduto

E. Bruck

Promette di raccontare tutto, la piccola Edith, ebrea ungherese internata nei campi di sterminio con il numero 11152. Promette di parlare di quell’inferno, della fame, della paura, ma non sa ancora che nessuno vuole sentirla, quella verità, nemmeno i suoi familiari. E allora dove andare? Con chi parlare? Che fare di questa se stessa sopravvissuta? Una testimonianza schietta e angosciosa, il racconto di una frustrazione impotente, la memoria di un doppio abbandono e una riflessione disillusa sul mondo d’oggi. Intenso.

Copertina Il pane perduto
  • Generi:
  • Editore: La nave di Teseo
  • Anno: 2021
  • Pagine: 126
  • Nota:

    Vincitore del Premio Strega Giovani 2021 e del Premio Letterario Viareggio-Rèpaci 2021; finalista al Premio Strega 2021.



Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it

  • Generi:
  • Editore: La nave di Teseo
  • Anno: 2021
  • Pagine: 126
  • Nota:

    Vincitore del Premio Strega Giovani 2021 e del Premio Letterario Viareggio-Rèpaci 2021; finalista al Premio Strega 2021.

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Il pane perduto

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it


Potrebbero interessarti:
Corri ragazzo, corri

Corri ragazzo, corri

U. Orlev
È un libro avventuroso, avvincente, drammatico, toccante
Generi: avventura, bambini, biografia, guerra, romanzo, Shoah, storico
  • Editore: Salani
  • Anno: 2011
  • Pagine: 201
  • Traduzione: Daria Merlo
  • Età: da 11 anni
Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Christiane F.
È un libro amaro, angosciante, crudo, impegnativo
Generi: autobiografia, romanzo, sociale
  • Editore: Mondolibri
  • Anno: 1999
  • Pagine: 255
  • Traduzione: Roberta Tatafiore
L’albero delle bugie

L’albero delle bugie

F. Hardinge
È un libro avvincente, coinvolgente, consigliato, incalzante
Generi: fantasy, formazione, giallo, ragazzi, romanzo, storico
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2020
  • Pagine: 415
  • Traduzione: Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti
  • Età: da 13 anni
L’ibisco viola

L’ibisco viola

C. N. Adichie
È un libro commovente, drammatico, introspettivo, struggente
Generi: formazione, romanzo, sociale, storico
  • Editore: Einaudi
  • Anno: 2016
  • Pagine: 288
  • Traduzione: Maria Giuseppina Cavallo
La ragazza con le scarpe di tela

La ragazza con le scarpe di tela

A. Heurtier
È un libro appassionante, educativo, introspettivo
Generi: formazione, ragazzi, romanzo, sport, storico
  • Editore: Gallucci Editore
  • Anno: 2020
  • Pagine: 224
  • Traduzione: Ilaria Piperno
  • Età: da 14 anni
Nel segno dell’anguilla

Nel segno dell’anguilla

P. Svensson
È un libro affascinante, consigliato, documentato, interessante, introspettivo, sorprendente
Generi: autobiografia, memorie, natura, romanzo, saggio, scientifico
  • Editore: Guanda
  • Anno: 2020
  • Pagine: 281
  • Traduzione: Monica Corbetta