Micro recensione
Fine pena: ora

E. Fassone

Nel 1985 Elvio Fassone, magistrato, condanna all’ergastolo Salvatore M., mafioso pluriomicida. Da allora, ventisei anni di corrispondenza tra l’ergastolano e il suo giudice, il racconto drammatico e spaventoso di una vita negata, di una rinascita disperatamente cercata e sfuggente, di un dolore che non passa mai. La riflessione di una giurista sulla pena detentiva più lunga e sul significato della riabilitazione, talvolta equivocato o perso tra le pieghe della burocrazia. Una prosa elegante e lineare per una tematica che scava in profondità. Amaro ma necessario.

Copertina Fine pena: ora


Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Fine pena: ora

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

Acquista su Amazon.it


Potrebbero interessarti:
Cercando Alaska

Cercando Alaska

J. Green
È un libro coinvolgente, interessante, riflessivo, stimolante
Generi: formazione, ragazzi, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2014
  • Pagine: 319
  • Traduzione: Lia Celi
  • Età: da 15 anni
Il giardino di Lontan Town

Il giardino di Lontan Town

P. Rinaldi
È un libro consigliato, introspettivo, riflessivo, suggestivo
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Edizioni Lapis
  • Anno: 2015
  • Pagine: 293
  • Età: da 11 anni
L’albero delle bugie

L’albero delle bugie

F. Hardinge
È un libro avvincente, coinvolgente, consigliato, incalzante
Generi: fantasy, formazione, giallo, ragazzi, romanzo, storico
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2020
  • Pagine: 415
  • Traduzione: Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti
  • Età: da 13 anni
Il club dei perdenti

Il club dei perdenti

A. Clements
È un libro divertente, educativo, simpatico
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2018
  • Pagine: 251
  • Traduzione: Valentina Daniele
  • Età: da 9 anni
Piccole grandi cose

Piccole grandi cose

J. Picoult
È un libro amaro, angosciante, crudo, drammatico
Generi: realismo, romanzo, sociale
  • Editore: Corbaccio
  • Anno: 2017
  • Pagine: 492
  • Traduzione: Lucia Corradini Caspani
L’ibisco viola

L’ibisco viola

C. N. Adichie
È un libro commovente, drammatico, introspettivo, struggente
Generi: formazione, romanzo, sociale, storico
  • Editore: Einaudi
  • Anno: 2016
  • Pagine: 288
  • Traduzione: Maria Giuseppina Cavallo