Micro recensione

F. Uhlman

L'amico ritrovato

Nella Germania degli anni Trenta nasce un’amicizia profonda tra il figlio di un conte ariano e il figlio di un medico ebreo. Il fragile rifugio del reciproco affetto va in frantumi con l’avvento di Hitler e delle leggi razziali. Pagine di una semplicità disarmante, che si tengono alla larga da facili recriminazioni. Imperdibile.
È un libro drammatico, imperdibile, straniero

Generi: formazione, romanzo, Shoah, storico
Editore: Feltrinelli
Anno: 1998
Pagine: 92
Traduzione: Mariagiulia Castagnone



— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina L'amico ritrovato

Potrebbero interessarti:
Wild Girl, Wild Boy

R

D. Almond

Wild Girl, Wild Boy

È un libro impegnativo, intenso, introspettivo, profondo, sorprendente, toccante
Generi: formazione, ragazzi, teatro
Editore: I Gabbiani
Anno: 2020
Pagine: 88
Traduzione: Alessandra Valtieri
Età: da 12 anni
Il macellaio

R

A. Reyes

Il macellaio

È un libro crudo, evocativo, particolare
Generi: erotico, formazione, romanzo
Editore: Guanda
Anno: 1990
Pagine: 74
Traduzione: Francesco Bruno
Ribelli in fuga

R

T. Percivale

Ribelli in fuga

È un libro affascinante, avventuroso, educativo, toccante
Generi: avventura, formazione, romanzo, sociale, storico
Editore: Einaudi Ragazzi
Anno: 2020
Pagine: 246
Età: da 12 anni
I figli di Hansen

R

O. Spahić

I figli di Hansen

È un libro amaro, angosciante, commovente, intenso, ironico, suggestivo
Generi: romanzo
Editore: Zandonai
Anno: 2012
Pagine: 167
Traduzione: Ljiljana Avirović
Il nido

R

K. Oppel

Il nido

È un libro avvincente, commovente, incalzante, intrigante
Generi: avventura, bambini, fantasy, formazione, romanzo
Editore: BUR ragazzi
Anno: 2019
Pagine: 189
Traduzione: Giordano Aterini
Illustrazioni: Jon Klassen
Età: da 10 anni
Il cane di terracotta

R

A. Camilleri

Il cane di terracotta

È un libro avvincente, incalzante, intrigante
Generi: giallo, mafia, poliziesco, romanzo
Editore: Sellerio
Anno: 2002
Pagine: 302

Un commento per "L’amico ritrovato"

  1. Antonio Maria ha detto:

    la domanda che vi è contenuta può davvero spaventare: quanto possono essere influenzati i nostri comportamenti da condizionamenti esterni, della società oppure della famiglia ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *