Micro recensione
In nome della madre

E. De Luca

Il vento prepotente dell’annunciazione, la confessione al promesso sposo, il vociare e il disprezzo della comunità, il viaggio verso Betlemme, e sopra ogni cosa il segreto sussurro della vita, la dolcezza di camminare in due in un unico, minuto corpo, il mistero saputo della nascita. Maria, madre per eccellenza, si racconta con l’umiltà e l’orgoglio di una giovane donna che si scopre ribelle per amore. Una scrittura intima e delicata, per una storia antica e dolceamara. Commovente.
Copertina In nome della madre


Per acquistare questo libro:

Trova una libreria

— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina In nome della madre

Per acquistare questo libro:

Trova una libreria


Potrebbero interessarti:
Dune

Dune

F. Herbert
È un libro classico, entusiasmante, epico, imperdibile, suggestivo
Generi: avventura, fantascienza, romanzo
  • Editore: Editrice Nord
  • Anno: 1973
  • Pagine: 535
  • Traduzione: Gianpaolo Cossato
Cercando Alaska

Cercando Alaska

J. Green
È un libro coinvolgente, interessante, riflessivo, stimolante
Generi: formazione, ragazzi, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2014
  • Pagine: 319
  • Traduzione: Lia Celi
  • Età: da 15 anni
Il giardino di Lontan Town

Il giardino di Lontan Town

P. Rinaldi
È un libro consigliato, introspettivo, riflessivo, suggestivo
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Edizioni Lapis
  • Anno: 2015
  • Pagine: 293
  • Età: da 11 anni
L’albero delle bugie

L’albero delle bugie

F. Hardinge
È un libro avvincente, coinvolgente, consigliato, incalzante
Generi: fantasy, formazione, giallo, ragazzi, romanzo, storico
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2020
  • Pagine: 415
  • Traduzione: Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti
  • Età: da 13 anni
Il club dei perdenti

Il club dei perdenti

A. Clements
È un libro divertente, educativo, simpatico
Generi: bambini, formazione, romanzo
  • Editore: Rizzoli
  • Anno: 2018
  • Pagine: 251
  • Traduzione: Valentina Daniele
  • Età: da 9 anni
Piccole grandi cose

Piccole grandi cose

J. Picoult
È un libro amaro, angosciante, crudo, drammatico
Generi: realismo, romanzo, sociale
  • Editore: Corbaccio
  • Anno: 2017
  • Pagine: 492
  • Traduzione: Lucia Corradini Caspani