News

Nati per Leggere non si ferma

"Fffffff...Bbbbbbb...", ovvero "FIABE DALLA BIBLIOTECA in STREAM" sulla pagina FB NpL Provincia di Macerata. Insomma...se certi virus pensano di fermare per un po i nostri incontri, noi rispondiamo così!"


Le volontarie di Nati per Leggere di Macerata non si fanno fermare da nessuno: organizzate sulla pagina facebook con video in streaming, continuano a intrattenere i più piccoli chiusi in casa. E il Coronavirus? Gli dedicano una filastrocca!

Pubblicata il 2020-03-10

Potrebbero interessarti:

#ioleggoperché 2020

Da anni, ormai, #ioleggoperché si è trasformata in una importantissima manifestazione di promozione della lettura tra i lettori più giovani, diventando la più grande raccolta di libri a favore delle biblioteche scolastiche. Ogni autunno, infatti, ha ...

Italia Book Festival 2020

Si entra percorrendo il Viale dei Libri, si può richiedere il badge in Segreteria e partecipare agli incontri nelle varie Sale oppure visitare i cataloghi delle Case Editrici. Tutto questo, senza alzarsi dalla poltrona di casa. È la versione online di ...

Natale in libreria

"Novembre è il nuovo dicembre" recita lo slogan della campagna di acquisti promossa da AIE (Associazione Italiana Editori) e ALI (Associazione Librai Italiani) che invita i lettori italiani ad andare in libreria il prima possibile, senza attendere le ...

Il fallimento di UTET Grandi Opere

UTET: Unione Tipografico-Editrice Torinese. Questo è il nome della casa editrice più antica d’Italia, nata nel 1791 a Torino. Oggi UTET, che appartiene al gruppo DeAgostini dal 2002, è viva e vegeta, come si affretta a precisare in un tweet ...

Ultime uscite: "Un'ora e mezzo per salvare il mondo"

Esce oggi 12 novembre 2020 in tutte le librerie il libro Un'ora e mezzo per salvare il mondo edito da RaiLibri. Gli autori sono due personaggi d'eccezione: il geologo del CNR e divulgatore scientifico Mario Tozzi e il cantautore e conduttore Lorenzo ...

BookCity Milano 2020

BookCity Milano nasce nel 2012 per creare e promuovere eventi diffusi su tutto il territorio urbano legati al mondo del libro, della lettura, dell'editoria e dedicati ai lettori e alle scuole. Quest'anno, il programma non sarà diffuso su piazze fisiche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *