Blackwood Algernon

Questi sono i 1 post per l'autore:

I

CONFESSIONE

La nebbia gli turbinava lenta attorno, come spinta dal proprio peso, perché, naturalmente, non c’era vento. Ondeggiava in cerchi e in intrichi velenosi, si alzava e si abbassava; non si vedevano né le luci dei lampioni né quelle delle macchine, ...