Aforisma

Jean Webster

Tutto il giorno aspetto con ansia che arrivi finalmente la sera per poter mettere sulla porta della mia camera un cartello con la scritta “occupato”, infagottarmi nella mia bella vestaglia rossa, infilarmi le pantofole di pelo e sdraiarmi finalmente sul divano, con una fila di cuscini dietro la schiena, la lampada da tavolo in bronzo accesa alla mia sinistra e… leggere, leggere, leggere.


Potrebbero interessarti:

Umberto Eco

A un certo punto, gli uomini inventano la scrittura. Possiamo considerare la scrittura come il prolungamento della mano e in questo senso come qualcosa di quasi biologico. Essa è una tecnologia di comunicazione immediatamente legata al corpo. Una volta ...

Leonardo da Vinci

Chi poco pensa molto erra.

Sándor Márai

Non ho potere né armi da contrapporre alla nostra epoca e al mondo se non quelli della scrittura.

Gabriel García Márquez

Il modo migliore in cui uno scrittore può servire la rivoluzione è scrivere il meglio che può.

Mario Vargas Llosa

La buona letteratura tende ponti tra persone diverse e, dandoci piacere, facendoci soffrire o sorprendendoci, ci unisce al di là delle lingue, del credo, degli usi, dei costumi e dei pregiudizi che invece ci separano.

Bohumil Hrabal

Con un libro in mano apro gli occhi su un mondo diverso da quello dove appunto stavo, perché io quando incomincio a leggere sto proprio altrove, sto nel testo, io mi meraviglio e devo colpevolmente ammettere di essere davvero stato in un sogno, in un ...