Micro recensione

M. Marzano

Volevo essere una farfalla

Che cosa significa essere anoressici? Quali pensieri portano una persona a brutalizzare il proprio corpo? Michela Marzano prova a raccontare la sua esperienza, dall’infanzia angusta all’ombra di un padre-oracolo, agli sforzi per crescere con il dovere della perfezione, alle relazioni sbagliate, alla fuga all’estero come docente di filosofia alla Sorbona. Un percorso faticoso, pieno di cadute e di battute d’arresto, raccontato attraverso una scrittura frantumata ma forte e spesso crudele. Impegnativo.
È un libro crudo, impegnativo, intenso, italiano, profondo, toccante

Generi: autobiografia, esistenzialista, filosofico, formazione, linguistica
Editore: Mondadori
Anno: 2014
Pagine: 210



— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Volevo essere una farfalla

Potrebbero interessarti:
Il volo di Osvaldo

R

T. Baas

Il volo di Osvaldo

È un libro commovente, delicato, educativo, toccante
Generi: albo illustrato, avventura, bambini, formazione
Editore: Edizioni Clichy
Anno: 2017
Pagine: Senza paginazione, ill.
Traduzione: Tommaso Guerrieri
Illustrazioni: Thomas Baas
Età: da 5 anni
Papà Gambalunga

R

J. Webster

Papà Gambalunga

È un libro affascinante, classico, interessante
Generi: epistolare, formazione, romanzo
Editore: DeAgostini
Anno: 2013
Pagine: 172, ill.
Traduzione: Paola Fontana
Illustrazioni: Jean Webster
Nelle terre selvagge

R

G. Paulsen

Nelle terre selvagge

È un libro accattivante, educativo, introspettivo, stimolante
Generi: avventura, formazione, natura, ragazzi, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 2014
Pagine: 213
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 12 anni
Il racconto dell’ancella

R

M. Atwood

Il racconto dell’ancella

È un libro coinvolgente, consigliato, introspettivo, sorprendente, suggestivo
Generi: distopico, formazione, religione, romanzo
Editore: Ponte alle Grazie
Anno: 2018
Pagine: 398
Traduzione: Camillo Pennati
Che bella parola! Parole intraducibili da tutto il mondo

R

N. Edwards

Che bella parola! Parole intraducibili da tutto il mondo

È un libro consigliato, divertente, documentato, educativo, interessante, stimolante
Generi: albo illustrato, bambini, linguistica
Editore: Emme Edizioni
Anno: 2018
Pagine: 64, ill.
Traduzione: Giuditta Campello
Illustrazioni: Luisa Uribe
Età: da 8 anni
Anna

R

N. Ammaniti

Anna

È un libro amaro, angosciante, avvincente, coinvolgente, crudo, drammatico, intenso
Generi: distopico, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 284

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *