Micro recensione

U. Eco

Il cimitero di Praga

Un viaggio attraverso la storia, le trame politiche e le superstizioni ottocentesche, al seguito di un rancoroso truffatore voltagabbana. Lo stile ricco e penetrante di Eco riesce a far amare e odiare il suo protagonista e a presentare senza veli e facili eroismi le tappe fondamentali dell’Ottocento italiano ed europeo. Affascinante romanzo storico.
È un libro affascinante, ironico, italiano, sorprendente

Generi: romanzo, storico
Editore: Bompiani
Anno: 2010
Pagine: 521



— Attenzione! L'edizione citata non rappresenta nè un consiglio nè una segnalazione. È semplicemente l'edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Il cimitero di Praga

Potrebbero interessarti:
La chiave segreta per l’Universo

R

L. Hawking, S. Hawking

La chiave segreta per l’Universo

È un libro educativo, riflessivo, simpatico
Generi: avventura, bambini, fantascienza, romanzo, scientifico
Editore: Mondadori
Anno: 2007
Pagine: 219
Traduzione: Angela Ragusa
Età: da 11 anni
L’uomo invisibile

R

H. G. Wells

L’uomo invisibile

È un libro affascinante, classico, intrigante, suggestivo
Generi: avventura, fantascienza, romanzo
Editore: Fanucci Editore
Anno: 2020
Pagine: 203
Traduzione: Carmen Lottero
War Horse

R

M. Morpurgo

War Horse

È un libro consigliato, drammatico, riflessivo
Generi: avventura, bambini, formazione, guerra, romanzo, storico
Editore: BUR ragazzi
Anno: 2019
Pagine: 173
Traduzione: Claudia Manzolelli
Età: da 10 anni
Bunker Diary

R

K. Brooks

Bunker Diary

È un libro angosciante, drammatico, inquietante, introspettivo
Generi: diaristica, ragazzi, romanzo, thriller
Editore: Piemme
Anno: 2015
Pagine: 277
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 16 anni
Una vecchia canzone

R

R. L. Stevenson

Una vecchia canzone

È un libro amaro, drammatico
Generi: formazione, romanzo
Editore: Barbès Editore
Anno: 2012
Pagine: 104
Traduzione: Fabrizio Bagatti
Il ponte sul fiume Kwai

R

P. Boulle

Il ponte sul fiume Kwai

È un libro affascinante, documentato, riflessivo
Generi: guerra, realismo, romanzo, storico
Editore: Mondadori
Anno: 1965
Pagine: 218
Traduzione: Enrica e Giuseppe Ciocia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *