Micro recensione

S. Benni

Ballate

Leggere poesia oggi è raro e controcorrente. Scrivere poesia oggi è, non solo raro e controcorrente, ma un vero e proprio azzardo. Stefano Benni ci prova con una serie di ballate, canzoni, motti e filastrocche di diversa lunghezza e intensità sui più svariati argomenti. Poesie leggere o filosofiche, retoriche o satiriche, articolate o sciocche, alcune riuscite ma altre, ahimè, ben lontane dall’esserlo. Divertente nel complesso, ma decisamente Benni è più versato nella prosa.
È un libro commovente, divertente, italiano, mediocre

Generi: poesia
Editore: Feltrinelli
Anno: 2005
Pagine: 122



— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Ballate

Potrebbero interessarti:
Poesie di Natale

R

I. Brodskij

Poesie di Natale

È un libro amaro, evocativo, intenso, malinconico, suggestivo
Generi: autobiografia, poesia, religione
Editore: Adelphi
Anno: 2004
Pagine:  97, testo russo a fronte
Traduzione: Anna Raffetto
Versi e poesie

R

G. Noventa

Versi e poesie

È un libro brillante, graffiante, introspettivo, sorprendente
Generi: poesia
Editore:  Marsilio
Anno: 1986
Pagine: 325
Pinocchio (mal)visto dal gatto e la volpe

R

A. Camilleri

Pinocchio (mal)visto dal gatto e la volpe

È un libro divertente, educativo, evocativo, spassoso
Generi: avventura, bambini, fiaba, formazione, poesia, teatro
Editore: Giunti
Anno: 2016
Pagine: 83, ill.
Illustrazioni: Mariolina Camilleri
Età: da 7 anni
Mammalingua

R

B. Tognolini

Mammalingua

È un libro delicato, evocativo, suggestivo
Generi: bambini, linguistica, poesia
Editore: edizioni Tuttestorie
Anno: 2002
Pagine: 44 , ill.
Illustrazioni: Pia Valentinis


Età: 0-2 anni

La ballata del vecchio marinaio

R

S. T. Coleridge

La ballata del vecchio marinaio

È un libro classico, drammatico, evocativo, intenso, onirico, profondo, suggestivo
Generi: filosofico, formazione, poesia, religione
Editore: Demetra
Anno: 2003
Pagine: 77  (con testo originale a fronte)
Traduzione: Alessandro Quattrone

Vagabondaggio

R

H. Hesse

Vagabondaggio

È un libro introspettivo, riflessivo, suggestivo
Generi: autobiografia, avventura, filosofico, poesia
Editore: Newton
Anno: 1993
Pagine: 93
Traduzione: Mario Specchio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *