Micro recensione

M. Bussola

Notti in bianco, baci a colazione

Matteo Bussola è un fumettista che ama allegramente la compagna e le tre figlie, che usa un’ironia sfacciata per dire la sua e che da anni si racconta dalla sua pagina facebook. Questo libro raccoglie aneddoti e riflessioni sulla difficoltà di far comprendere un mestiere misconosciuto, sulla paternità come filtro per interpretare la realtà quotidiana, sulla complessa semplicità dell’amore. Una  disarmante sincerità, un ventaglio stilistico che va dallo scanzonato al patetico. Coinvolgente.
È un libro affascinante, coinvolgente, commovente, divertente, graffiante, ironico, italiano, patetico, sorprendente

Generi: autobiografia, diaristica, formazione, racconto
Editore: Einaudi
Anno: 2016
Pagine: 169

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Notti in bianco, baci a colazione

Potrebbero interessarti:
Il volo di Osvaldo

R

T. Baas

Il volo di Osvaldo

È un libro commovente, delicato, educativo, toccante
Generi: albo illustrato, avventura, bambini, formazione
Editore: Edizioni Clichy
Anno: 2017
Pagine: Senza paginazione, ill.
Traduzione: Tommaso Guerrieri
Illustrazioni: Thomas Baas
Età: da 5 anni
Undici solitudini

R

R. Yates

Undici solitudini

È un libro amaro, angosciante, malinconico
Generi: racconto, realismo
Editore: Bompiani
Anno: 1965
Pagine: 159
Traduzione: Mariù Lucioni
Papà Gambalunga

R

J. Webster

Papà Gambalunga

È un libro affascinante, classico, interessante
Generi: epistolare, formazione, romanzo
Editore: DeAgostini
Anno: 2013
Pagine: 172, ill.
Traduzione: Paola Fontana
Illustrazioni: Jean Webster
Nelle terre selvagge

R

G. Paulsen

Nelle terre selvagge

È un libro accattivante, educativo, introspettivo, stimolante
Generi: avventura, formazione, natura, ragazzi, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 2014
Pagine: 213
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 12 anni
Il racconto dell’ancella

R

M. Atwood

Il racconto dell’ancella

È un libro coinvolgente, consigliato, introspettivo, sorprendente, suggestivo
Generi: distopico, formazione, religione, romanzo
Editore: Ponte alle Grazie
Anno: 2018
Pagine: 398
Traduzione: Camillo Pennati
Anna

R

N. Ammaniti

Anna

È un libro amaro, angosciante, avvincente, coinvolgente, crudo, drammatico, intenso
Generi: distopico, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 284

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *