Micro recensione

W. Shakespeare

Molto rumore per nulla

Nella calda Messina shakespeariana, complessi intrighi ingarbugliano la vita del governatore Leonato e della sua famiglia: proposte di matrimonio mascherate, ronde notturne, trame di potere, segreti incontri amorosi, false testimonianze, falsi matrimoni, falsi funerali, e su tutto i continui battibecchi tra Beatrice e Benedetto che sembrano non poter stare né vicini né lontani. Una commedia degli equivoci che con brio e arguzia mette in scena intrecci di passioni umane. Esilarante.
È un libro acuto, arguto, comico, esilarante, graffiante, ingegnoso, ironico, straniero

Generi: comico, commedia, formazione, storico, teatro
Editore: Feltrinelli
Anno: 2015
Pagine: 272
Traduzione: Nadia Fusini

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Molto rumore per nulla

Potrebbero interessarti:
Fairy Oak. Il segreto delle gemelle

R

E. Gnone

Fairy Oak. Il segreto delle gemelle

È un libro accattivante, leggero, mediocre, modesto
Generi: avventura, bambini, fantasy, formazione, romanzo
Editore: Salani
Anno: 2005
Pagine: 288, ill.
Illustrazioni: Alessia Martusciello, Claudio Prati
Età: da 9 anni
Patrimonio. Una storia vera

R

Ph. Roth

Patrimonio. Una storia vera

È un libro amaro, coinvolgente, commovente, introspettivo, malinconico
Generi: autobiografia, formazione, romanzo, saga familiare
Editore:  Einaudi
Anno: 2007
Pagine: 187
Traduzione: Vincenzo Mantovani
L’isola dei libri perduti

R

A. Strada

L’isola dei libri perduti

È un libro mediocre, stimolante
Generi: avventura, bambini, formazione, romanzo
Editore:  Einaudi
Anno: 2014
Pagine: 181
Età: da 11 anni
La corona del drago

R

U. Orlev

La corona del drago

È un libro accattivante, educativo, intrigante, riflessivo
Generi: avventura, bambini, fantasy, formazione, romanzo
Editore:  Salani
Anno: 2007
Pagine: 196
Traduzione: Ofra Bannet e Raffaella Scardi
Età: da 9 anni
I nomi che diamo alle cose

R

B. Masini

I nomi che diamo alle cose

È un libro affascinante, commovente, introspettivo
Generi: formazione, romanzo
Editore: Bompiani
Anno: 2016
Pagine: 213
Briciole

R

A. Arachi

Briciole

È un libro amaro, duro, introspettivo, riflessivo
Generi: formazione, ragazzi, romanzo
Editore:  Feltrinelli
Anno: 1997
Pagine: 103
Età: da 15 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *