Micro recensione

A. Camus

Lo straniero


Il signor Meursault è incapace di provare emozioni: al funerale della madre non riesce a piangere, la bella Maria gli ispira mero desiderio carnale e non sa come dare conforto a chi gli confida le proprie pene. Pur interrogandosi su se stesso, continua a vivere come un involucro vuoto, come uno straniero nel mondo, indifferente fino alle più estreme conseguenze. Una scrittura intimistica e lenta per un romanzo che indaga i motivi dell'esistenza, affondando nei recessi più riposti dell'animo umano. Intenso.


È un libro affascinante, intenso, introspettivo, profondo, straniero

Generi: esistenzialista, filosofico, formazione, romanzo
Editore: Bompiani
Anno: 1995
Pagine: 161
Traduzione: Alberto Zevi



— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Lo straniero

Potrebbero interessarti:
La strana biblioteca

R

H. Murakami

La strana biblioteca

È un libro affascinante, impegnativo, intrigante, suggestivo
Generi: fiaba, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 75, ill.
Traduzione: Antonietta Pastore
Illustrazioni: Lorenzo Ceccotti
Nelle terre selvagge

R

G. Paulsen

Nelle terre selvagge

È un libro accattivante, educativo, introspettivo, stimolante
Generi: avventura, formazione, natura, ragazzi, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 2014
Pagine: 213
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 12 anni
Il racconto dell’ancella

R

M. Atwood

Il racconto dell’ancella

È un libro coinvolgente, consigliato, introspettivo, sorprendente, suggestivo
Generi: distopico, formazione, religione, romanzo
Editore: Ponte alle Grazie
Anno: 2018
Pagine: 398
Traduzione: Camillo Pennati
Anna

R

N. Ammaniti

Anna

È un libro amaro, angosciante, avvincente, coinvolgente, crudo, drammatico, intenso
Generi: distopico, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 284
Crystal della strada

R

S. Dowd

Crystal della strada

È un libro coinvolgente, crudo, drammatico, graffiante, introspettivo
Generi: formazione, ragazzi, romanzo, sociale
Editore: Uovonero
Anno: 2014
Pagine: 271
Traduzione: Sante Bandirali
Età: da 12 anni
E così spero di te. Storia quasi vera di una bambola giramondo

R

D. Lévy

E così spero di te. Storia quasi vera di una bambola giramondo

È un libro commovente, consigliato, delicato, educativo, introspettivo
Generi: albo illustrato, bambini, fiaba, formazione
Editore: Terre di Mezzo
Anno: 2018
Pagine: 40, ill.
Traduzione: Rita Dalla Rosa
Illustrazioni: Tiziana Romanin
Età: da 5 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *