Micro recensione

Vercors

Il silenzio del mare

1940, la Germania invade la Francia. Un uomo e sua nipote sono costretti ad ospitare l’ufficiale Werner von Ebrennac, colto, educato, amante della musica ma pur sempre nemico. Ogni sera, nel salotto, la voce gentile e cadenzata del giovane risuona nell’ostinato silenzio dei suoi ospiti senza mai riuscire ad abbattere quell’ultima, eroica difesa. Un racconto malinconico e triste, che sa esprimere la delicatezza dell’attesa e il crudele sbocciare di sentimenti intempestivi. Forte e commovente.
È un libro affascinante, classico, commovente, forte, malinconico, straniero, toccante

Generi: esistenzialista, formazione, guerra, racconto, storico
Editore: Einaudi
Anno: 2006
Pagine: 51
Traduzione: Natalia Ginzburg



— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Il silenzio del mare

Potrebbero interessarti:
Anna è furiosa

R

C. Nöstlinger

Anna è furiosa

È un libro divertente, educativo, stimolante
Generi: bambini, formazione, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 1993
Pagine: 59, ill.
Traduzione: Maria Sacchetti
Illustrazioni: Arnal Ballester
Età: da 5 anni
Il mio amico Hitler

R

Y. Mishima

Il mio amico Hitler

È un libro affascinante, interessante, intrigante
Generi: dramma, politico, storico, teatro
Editore: Guanda
Anno: 1983
Pagine: 115
Traduzione: Lydia Origlia
Diario 1941-1943

R

E. Hillesum

Diario 1941-1943

È un libro commovente, intenso, introspettivo, necessario, potente, profondo
Generi: autobiografia, diaristica, formazione, guerra, Shoah
Editore: Adelphi
Anno: 2017
Pagine: 260
Traduzione: Chiara Passanti
Skellig

R

D. Almond

Skellig

È un libro affascinante, commovente, consigliato, evocativo, suggestivo
Generi: bambini, fantasy, formazione, romanzo
Editore: Salani
Anno: 2014
Pagine: 151
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 11 anni
Bartleby lo scrivano

R

H. Melville

Bartleby lo scrivano

È un libro capolavoro, classico, profondo, riflessivo
Generi: racconto
Editore: Einaudi
Anno: 2019
Pagine: 206, testo originale a fronte
Traduzione: Enzo Giachino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *