Micro recensione

M. Lodoli

Cani e lupi

Sette racconti di vite qualunque, di uomini d’oggi con storie semplici che all’improvviso si fanno complesse, diventando lotte solitarie contro la paura di affogare in se stessi, nel proprio passato, nell’incertezza del futuro, nella superficialità del tutto. Storie di uomini trascinati fuori dalla loro cuccia per diventare lupi. Una scrittura piena, ricca di suggestioni e immagini, che strappa il velo della realtà per mostrarne il vero volto di sogno. Consigliato.
È un libro consigliato, intenso, introspettivo, italiano, profondo, suggestivo

Generi: racconto
Editore: Einaudi
Anno: 2008
Pagine: 105

Nota: questa raccolta comprende i racconti: Perle; Seggiovia; Questo è il mio mestiere; Mimosa; Nella gamba e nel mondo; Lettera a Serenella; Peter.



— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Cani e lupi

Potrebbero interessarti:
Un intoppo ai limiti della galassia

R

E. Keret

Un intoppo ai limiti della galassia

È un libro consigliato, malinconico, sorprendente, suggestivo
Generi: racconto, sociale
Editore: Feltrinelli
Anno: 2019
Pagine: 182
Traduzione: Alessandra Shomroni
Bartleby lo scrivano

R

H. Melville

Bartleby lo scrivano

È un libro capolavoro, classico, profondo, riflessivo
Generi: racconto
Editore: Einaudi
Anno: 2019
Pagine: 206, testo originale a fronte
Traduzione: Enzo Giachino
Undici solitudini

R

R. Yates

Undici solitudini

È un libro amaro, angosciante, malinconico
Generi: racconto, realismo
Editore: Bompiani
Anno: 1965
Pagine: 159
Traduzione: Mariù Lucioni
Le galline pensierose

R

L. Malerba

Le galline pensierose

È un libro comico, divertente, graffiante, spassoso
Generi: comico, racconto, satira, sociale
Editore: Einaudi
Anno: 1980
Pagine: 102, ill.
Illustrazioni: Adriano Zannino
Cattedrale

R

R. Carver

Cattedrale

È un libro amaro, graffiante, imperdibile
Generi: racconto
Editore: Serra e Riva Editori
Anno: 1987
Pagine: 250
Traduzione: Francesco Franconeri
Di cosa parliamo quando parliamo d’amore

R

R. Carver

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore

È un libro capolavoro, crudo, drammatico, impegnativo, intenso, introspettivo
Generi: racconto, realismo
Editore: Garzanti
Anno: 1987
Pagine: 148
Traduzione: Livia Manera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *