Micro recensione

L. Malle

Arrivederci ragazzi

È il 1944 nella Francia occupata dai nazisti. Julien, di ricca famiglia borghese, vive in un collegio cattolico dove la guerra giunge come un’eco remota. Un giorno, però, arriva Jean, bravo a scuola, gentile e con un terribile segreto. L’amicizia tra loro nasce piano piano, sempre più salda, mentre l’orrore della persecuzione razziale si fa largo nella quieta vita di collegio. Un romanzo che racconta con efficacia il brusco passaggio alla vita adulta. Commovente.
È un libro amaro, commovente, consigliato, delicato, straniero

Generi: bambini, formazione, guerra, religione, romanzo, Shoah, storico
Editore: Archimede
Anno: 1996
Pagine: 105
Età: da 10 anni

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Arrivederci ragazzi

Potrebbero interessarti:
Nelle terre selvagge

R

G. Paulsen

Nelle terre selvagge

È un libro accattivante, educativo, introspettivo, stimolante
Generi: avventura, formazione, natura, ragazzi, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 2014
Pagine: 213
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 12 anni
Il racconto dell’ancella

R

M. Atwood

Il racconto dell’ancella

È un libro coinvolgente, consigliato, introspettivo, sorprendente, suggestivo
Generi: distopico, formazione, religione, romanzo
Editore: Ponte alle Grazie
Anno: 2018
Pagine: 398
Traduzione: Camillo Pennati
Che bella parola! Parole intraducibili da tutto il mondo

R

N. Edwards

Che bella parola! Parole intraducibili da tutto il mondo

È un libro consigliato, divertente, documentato, educativo, interessante, stimolante
Generi: albo illustrato, bambini, linguistica
Editore: Emme Edizioni
Anno: 2018
Pagine: 64, ill.
Traduzione: Giuditta Campello
Illustrazioni: Luisa Uribe
Età: da 8 anni
Anna

R

N. Ammaniti

Anna

È un libro amaro, angosciante, avvincente, coinvolgente, crudo, drammatico, intenso
Generi: distopico, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 284
Crystal della strada

R

S. Dowd

Crystal della strada

È un libro coinvolgente, crudo, drammatico, graffiante, introspettivo
Generi: formazione, ragazzi, romanzo, sociale
Editore: Uovonero
Anno: 2014
Pagine: 271
Traduzione: Sante Bandirali
Età: da 12 anni
E così spero di te. Storia quasi vera di una bambola giramondo

R

D. Lévy

E così spero di te. Storia quasi vera di una bambola giramondo

È un libro commovente, consigliato, delicato, educativo, introspettivo
Generi: albo illustrato, bambini, fiaba, formazione
Editore: Terre di Mezzo
Anno: 2018
Pagine: 40, ill.
Traduzione: Rita Dalla Rosa
Illustrazioni: Tiziana Romanin
Età: da 5 anni

Una replica a “Arrivederci ragazzi”

  1. Antonio ha detto:

    in certi passi ricorda un altro romanzo ” l’amico ritrovato ” – in fondo, il tema è il medesimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *