Micro recensione

A. Frank

Il diario di Anna Frank

Il razzismo costringe Anna e la sua famiglia a fuggire, la solidarietà fornisce loro un nascondiglio. Un meraviglioso diario che svela le paure, le speranze, le prime esperienze sentimentali, le piccole collere di una tredicenne ebrea che si dibatte per diventare una persona migliore nel clima brutale dell’oppressione nazista. La naturale semplicità e l’ingenuità proprie di un carattere giovane si mescolano a riflessioni e giudizi di una profondità e un’acutezza insospettabili. Obbligatorio.
È un libro acuto, obbligatorio, profondo, straniero

Generi: autobiografia, diaristica, romanzo, Shoah
Editore: Mondadori
Anno: 1959
Pagine: 235
Traduzione: Arrigo Vita

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —
Copertina Il diario di Anna Frank

Potrebbero interessarti:
War Horse

R

M. Morpurgo

War Horse

È un libro consigliato, drammatico, riflessivo
Generi: avventura, bambini, formazione, guerra, romanzo, storico
Editore: BUR ragazzi
Anno: 2019
Pagine: 173
Traduzione: Claudia Manzolelli
Età: da 10 anni
Bunker Diary

R

K. Brooks

Bunker Diary

È un libro angosciante, drammatico, inquietante, introspettivo
Generi: diaristica, ragazzi, romanzo, thriller
Editore: Piemme
Anno: 2015
Pagine: 277
Traduzione: Paolo Antonio Livorati
Età: da 16 anni
Una vecchia canzone

R

R. L. Stevenson

Una vecchia canzone

È un libro amaro, drammatico
Generi: formazione, romanzo
Editore: Barbès Editore
Anno: 2012
Pagine: 104
Traduzione: Fabrizio Bagatti
Il ponte sul fiume Kwai

R

P. Boulle

Il ponte sul fiume Kwai

È un libro affascinante, documentato, riflessivo
Generi: guerra, realismo, romanzo, storico
Editore: Mondadori
Anno: 1965
Pagine: 218
Traduzione: Enrica e Giuseppe Ciocia
Pedro Páramo

R

J. Rulfo

Pedro Páramo

È un libro capolavoro, consigliato, drammatico, imprescindibile, magistrale
Generi: esistenzialista, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2014
Pagine: 142
Traduzione: Paolo Collo
La grande Gilly Hopkins

R

K. Paterson

La grande Gilly Hopkins

È un libro amaro, consigliato, educativo, intenso, introspettivo, toccante
Generi: formazione, ragazzi, romanzo
Editore: Piemme
Anno: 1996
Pagine: 199
Traduzione: Laura Cangemi
Età: da 12 anni

Un commento per "Il diario di Anna Frank"

  1. A.MARIA P. ha detto:

    questo è diventato, alla fine, un libro ” simbolo ” della Shoah – ma per tanti anni non è stato che un piccolo diario ingiallito, ritrovato per caso dal padre di Anna, nella soffitta-rifugio( tempo dopo la fine della guerra ) E’ un testo difficile da intendere fino in fondo, da gente libera e normale, che esce, incontra, condivide in pace. Il messaggio più importante, comunque, è che la vita pretende sempre di essere vissuta, anche nell’ ombra di un nascondiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *