Micro recensioni

Stai cercando un libro intenso, crudo.
Abbiamo trovato 9 micro recensioni!
Anna

R

N. Ammaniti

Anna

Anna
È un libro amaro, angosciante, avvincente, coinvolgente, crudo, drammatico, intenso, italiano
Generi: distopico, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2015
Pagine: 284
Le acque del Nord

R

I. McGuire

Le acque del Nord

Le acque del Nord
È un libro angosciante, avvincente, crudo, intenso, straniero
Generi: avventura, romanzo, storico
Editore: Einaudi
Anno: 2018
Pagine: 278
Traduzione: Andrea Sirotti
Di cosa parliamo quando parliamo d’amore

R

R. Carver

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore
È un libro capolavoro, crudo, drammatico, impegnativo, intenso, introspettivo, straniero
Generi: racconto, realismo
Editore: Garzanti
Anno: 1987
Pagine: 148
Traduzione: Livia Manera
Via della Posta, 30

R

F. Bon

Via della Posta, 30

Via della Posta, 30
È un libro crudo, intenso, introspettivo, malinconico, profondo, straniero, suggestivo, toccante
Generi: formazione, racconto, ragazzi, sociale
Editore: Edizioni EL
Anno: 2000
Pagine: 103
Traduzione:  Maria Vidale


Età: da 14 anni

La strada

R

C. McCarthy

La strada

La strada
È un libro angosciante, crudo, drammatico, intenso, straniero
Generi: fantascienza, formazione, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2014
Pagine: 218
Traduzione: Martina Testa

Cecità

R

J. Saramago

Cecità

Cecità
È un libro angosciante, commovente, consigliato, crudo, intenso, straniero
Generi: filosofico, formazione, romanzo
Editore: Feltrinelli
Anno: 2014
Pagine: 276
Traduzione: Rita Desti

Il ballo

R

I. Némirovsky

Il ballo

Il ballo
È un libro acuto, angosciante, crudo, intenso, straniero
Generi: autobiografia, formazione, romanzo, satira, sociale
Editore: Newton Compton
Anno: 2013
Pagine: 124
Traduzione: Alessandra Di Lernia

Trilogia della città di K.

R

A. Kristof

Trilogia della città di K.

Trilogia della città di K.
È un libro angosciante, coinvolgente, consigliato, crudo, imperdibile, intenso, magistrale, straniero
Generi: formazione, guerra, realismo, romanzo
Editore: Einaudi
Anno: 2014
Pagine: 379
Traduzione:  Armando Marchi, Virginia Ripa di Meana, Giovanni Bogliolo