, Uomini e topi

uomini-e-topi Come molti braccianti che girano stagionalmente per i ranch della California, George e Lennie hanno un sogno: possedere un giorno un piccolo appezzamento con galline e conigli e vivere dei frutti della loro terra. Ma George ha la responsabilità di Lennie, omaccione dalla forza smisurata e la mente di un bambino, che non fa che metterli nei guai. Guai che, questa volta, non potranno essere risolti. Un drammatico romanzo breve, personaggi vividi e intensi, una storia sulla meschinità e la bellezza dei rapporti umani. Straziante e splendido.

Editore: Bompiani
Anno: 2012
Pagine: 132
Traduzione: Cesare Pavese

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —

Categorie: romanzo, sociale, storico

Ti potrebbero interessare

  • Bijou Una donna ferita e piena di paure, cresciuta e abbandonata da una madre estranea che la considerava alla stregua di un simpatico ma inutile animaletto da compagnia, fino ad imporle […]
  • Tess dei d’Urberville Spinta da genitori poveri di denaro e di spirito, la giovanissima contadina Tess si ritrova impigliata in una relazione con Alec d’Urberville, ricco e dissoluto proprietario […]
  • Ethan FromeEthan Frome Ethan Frome è un uomo schivo, incupito dalla sofferenza, da un incedere claudicante e una tristezza caliginosa che ricopre ogni suo gesto. Anche il suo passato è un cumulo di […]
  • Nati due volteNati due volte Comincia una nuova vita per il professor Frigerio quando nasce il figlio Paolo, colpito da tetraparesi spastica. Prima, tutto il suo mondo ruotava intorno all’insegnamento e […]
  • Papà GoriotPapà Goriot Il denaro è il vero protagonista di questa vicenda fatta di avidità, lusso, meschinità, intrighi. Tutti sono ossessionati dall’idea di guadagnare di più: il giovane Rastignac vuole […]
  • Storia di un oblio In un supermercato un uomo ruba una lattina di birra. Anzi, senza pensarci la beve proprio lì, davanti allo scaffale. Subito quattro vigilantes lo raggiungono, lo scortano nel […]
  • L’isola in via degli UccelliL’isola in via degli Uccelli Durante la Seconda Guerra Mondiale, Alex è rinchiuso con suo padre nel ghetto C di Varsavia. La vita è dura e pericolosa, e quando i tedeschi deportano tutti gli ebrei del […]
  • Ragazzi di vitaRagazzi di vita Per i ragazzi dei bassifondi di Roma negli anni ’50 non c’è vita, ma solo miseria. Dormire in accampamenti di fortuna, rubare, giocare d’azzardo, scappare dalla polizia o venire […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*