Tempo per leggere… niente più scuse!

“Io leggerei ma…”, “Ho troppi impegni, non c’è tempo…”, “Con i libri troppo lunghi perdo il filo…”: basta così, niente più scuse! Vi proponiamo cinque romanzi brevi e intensi che si aggirano intorno alle 50 pagine, piccoli cammei da far brillare nei brevissimi momenti di quiete delle nostre vite sempre in corsa:

  • un paesaggio innevato, l’odore bruciacchiato dei ricordi, la dolce malinconia dell’infanzia… in attesa della neve in questi giorni freddi, ci si può immergere in Inverni lontani di Mario Rigoni Stern (44 pagine);
  • prendere le distanze, guardare il mondo dalla prospettiva libera e acuta degli uccelli in volo si può: in Nessun luogo è lontano, Richard Bach ci porta, anche solo per un momento, più in alto (45 pagine illustrate);
  • la Giornata della Memoria si avvicina, immagini di guerra si affacciano ovunque. Il silenzio del mare di Vercors (51 pagine) ci ricorda che ogni cosa ha una doppia faccia;
  • L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono (51 pagine illustrate) racconta quanto sia incredibile che la speranza e la vita possano germogliare nei luoghi più inaspettati, e come siano spesso incompresi;
  • una mutazione impossibile e quasi comica per smettere di ridere e cominciare a riflettere su di sé, sul diverso, sul mondo: Il seno di Philip Roth (65 pagine).

Buona lettura… e niente scuse!

Categorie: News

Ti potrebbero interessare

  • Palazzo Sogliano Il capo di una delle più importanti famiglie di corallari di Torre del Greco muore improvvisamente lasciando madre, moglie e figli, ma soprattutto un’attività e una reputazione che […]
  • SHANTARAMSHANTARAM Ho impiegato molto tempo e ho girato quasi tutto il mondo per imparare quello che so dell’amore, del destino e delle scelte che si fanno nella vita. Per capire l’essenziale, però, mi è […]
  • IL SERGENTE NELLA NEVEIL SERGENTE NELLA NEVE Ho ancora nel naso l’odore che faceva il grasso sul fucile mitragliatore arroventato. Ho ancora nelle orecchie e sin dentro il cervello il rumore della neve che crocchiava sotto le scarpe, […]
  • Milan, a place to readMilan, a place to read Milan, a place to read è una mostra bilingue, promossa dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, che svela le meraviglie di Milano, città cardine dell’editoria italiana. Si articola in […]
  • Leggendo a S. ValentinoLeggendo a S. Valentino È arrivato il giorno più romantico dell'anno, quello che innamorati e passionali aspettano da mesi. Noi, però, vi proponiamo qualche lettura un po' alternativa. Cominciamo con l'opera […]
  • Il Club del libro di Emma WatsonIl Club del libro di Emma Watson In qualità di ambasciatrice dell’Onu per i diritti delle donne, l’attrice inglese Emma Watson è ormai un’autorità in materia di femminismo, e non si ferma qui. Ha deciso di condividere le […]
  • Premio Campiello 2014Premio Campiello 2014 Il vincitore della 52ª edizione del Premio Campiello 2014 è Giorgio Fontana con 107 voti su 291 per il romanzo Morte di un uomo felice (Sellerio). A seguire Michele Mari con Roderick […]
  • Man Booker Prize 2014Man Booker Prize 2014 È Richard Flanagan il vincitore del Man Booker Prize 2014, il premio letterario istituito nel 1968 e assegnato ogni anno al miglior romanzo in lingua inglese. L'opera che gli è valsa il […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*