K. OPPEL, La Zona dell’Acqua Morta

Zona dell'acqua morta, La

In un ipotetico futuro, gli uomini saranno divisi tra i ricchi di Colle Regio e i poveri delle baracche di Idropoli. Paul, atletico sedicenne abituato agli agi, decide di affrontare i bassifondi per ritrovare il suo fratellino scomparso: Sam, il genio di famiglia, ha un difetto fisico che lo ossessiona e forse la sua scomparsa ha a che fare con questo. Nel suo viaggio, Paul scopre molto su se stesso, suo fratello, i pregiudizi, le paure, le vendette e su ciò che è veramente importante. Un romanzo crudo e violento sulla difficoltà di crescere. Intrigante.

Leggi tutto →

dicembre 30, 2017   Nessun commento

E. SALGARI, L’isola di fuoco

Isola di fuoco, L' Un bagliore spaventoso interrompe la serena traversata notturna del piroscafo del capitano Watt, partito da Melbourne e diretto in Nuova Zelanda. Si tratta di un fenomeno imprevedibile ma ricorrente: un’isola compare periodicamente in quelle acque e d’improvviso s’incendia inabissandosi nuovamente e seminando morte. Un racconto avvolto nel mistero, una storia inquietante di cui Luca Caimmi suggerisce un’interpretazione moderna e plausibile nelle splendide illustrazioni. Affascinante.

Leggi tutto →

ottobre 7, 2017   Nessun commento

J. AUSTEN, Lady Susan

Lady Susan La reputazione di Lady Susan è sempre in bilico: donna dai mille volti, abile manipolatrice, vedova alla ricerca di nuovi flirt, amante della mondanità, non si preoccupa di spezzare legami familiari per assaporare il gusto del dominio. Una marchesa de Merteuil britannica, Lady Susan sa stupire i lettori ad ogni pagina, con la sua calcolata indipendenza e il suo fascino arguto. Un breve romanzo epistolare che racconta con ironia la buona società inglese nel perfetto stile di Jane Austen. Accattivante.

Leggi tutto →

giugno 2, 2017   Nessun commento

M. TWAIN, Un delitto, un mistero e un matrimonio

delitto-un-mistero-e-un-matrimonio-un Questa storia parla esattamente di ciò che promette il titolo: un delitto, un mistero e un matrimonio. O, meglio, di un imminente matrimonio sospeso a causa di un uomo misterioso e di troppa avidità che portano ad un delitto e finalmente a un matrimonio. Il racconto, pur sviluppato su una trama scarna che è quasi un abbozzo, è ricco di false piste e tranelli, in cui l’innocenza (in ogni sua accezione) viene maltrattata con umorismo malvagio. Affascinante.

Leggi tutto →

dicembre 30, 2016   Nessun commento

R. BRADBURY, L’albero di Halloween

albero-di-halloween-l Sembra un Halloween come gli altri per Tom e i suoi amici, pronti per andare a caccia di dolci e per farsi spaventare dalle trovate di Pipkin, il più avventuroso tra loro. Ma qualcosa non va, Pipkin non si trova e il proprietario di un’inquietante casa abbandonata diventa la loro guida in un viaggio alla ricerca dell’amico scomparso e alla scoperta del significato della morte. Una storia fantastica, un viaggio meraviglioso attraverso il tempo e lo spazio, una scrittura che sa di antica magia. Avvincente.

Leggi tutto →

ottobre 29, 2016   Nessun commento

J. GOODWIN, L’albero dei giannizzeri

albero-dei-giannizzeri-l

Istambul, 1836: sono passati dieci anni dalla disfatta del violento esercito giannizzero e nella capitale d’Oriente è ormai insediata la Nuova Guardia al servizio del sultano Mahmut II. Una serie di misteriosi e orrendi delitti, a Palazzo e in città, sta però mettendo in discussione il nuovo ordine. L’eunuco Yashim, acuto e discreto, indaga tra le sete e gli ori dell’harem e tra il pattume e il fango dei bassifondi. Un giallo storico ben orchestrato, personaggi memorabili, bellissime descrizioni, ma un finale un po’ frettoloso. Avvincente.

Leggi tutto →

ottobre 21, 2016   Nessun commento

K. ALDANY, I mangiaforeste

Mangiaforeste, I

Kerri ha appena saputo che i suoi genitori si sono schiantati sul pianeta Amazzonia, completamente ricoperto di una vegetazione invalicabile; ma lui non si arrende, sente che sono ancora vivi grazie ad uno strano potere che lo mette in comunicazione con tutti gli esseri viventi. Una giovane coraggiosa, un vecchio pilota e un robot mezzo matto diventano i suoi compagni di viaggio nella ricerca dei suoi genitori, della verità e di se stesso. Una scrittura curata, con termini precisi e ricercati, in un susseguirsi di colpi di scena. Intrigante.

Leggi tutto →

maggio 22, 2016   Nessun commento