PH. ROTH, Il seno

il seno

In una travagliata e dolorosa notte, il professor David Kepesh subisce una metamorfosi kafkiana trasformandosi in un enorme seno femminile di 70 chili. Costretto in una clinica, i suoi rapporti con medici e familiari si limitano al tatto e all’udito. Dapprima l’eccitante riscoperta della sensualità poi il rifiuto della propria condizione lo conducono alla convinzione che aver letto troppa letteratura lo abbia reso pazzo. Un racconto inquietante, un’ironia allarmata e spinta, un’indagine spaventosa della paura di sé. Angosciante.

Leggi tutto →

febbraio 10, 2017   Nessun commento