R. DAHL, Due racconti

Due racconti Due racconti, anzi, due fiabe, con tanto di re, bellissime principesse, cacce, intrighi e giovani garzoni dall’improvvisa fortuna. Ciò che ne fa racconti per adulti, è il senso nascosto dietro ogni vicenda: quando la bruttezza diventa più desiderabile della bellezza? Perché il desiderio di ciò che è proibito scompare se cade il divieto? Come può un nuovo potere cambiare la natura stessa di una persona? Fino a dove ci si può spingere per proteggere se stessi? Sagacia e umorismo invitano a ciniche riflessioni. Arguto.

Leggi tutto →

febbraio 24, 2018   Nessun commento

G. MOZZI, Sono l’ultimo a scendere e altre storie credibili

Sono l'ultimo scendere Per cinque anni Mozzi ha tenuto un diario in rete per raccontare le ordinarie stravaganze di una vita da ramingo: battibecchi con postini e poliziotti, passeggiate notturne tra i vicoli di Padova, viaggi più o meno avventurosi su ogni tipo di treno, telefonate moleste di aspiranti scrittori o insistenti venditori. Quello che rimane è un’enorme difficoltà di comunicazione tra persone, una sensazione di arrogante decadenza nelle relazioni, il tutto condito con l’ironia caustica e autoreferenziale dello scrittore smagato. Fulminante.

Leggi tutto →

ottobre 20, 2017   Nessun commento

G. NOVENTA, Versi e poesie

Versi e poesie La poesia di Giacomo Noventa è un colpo di fioretto, rapido e pungente, fluido ed elegante, apparentemente semplice e immediato. Così è il suo dialetto veneziano, così sono le sue stoccate polemiche, le sue scoppiettanti insurrezioni civili, ma anche il suo romanticismo malinconico e la sua voglia di quella casa presto abbandonata e talvolta subìta. Una raccolta completa degli scritti poetici, da quelli ironici a quelli impegnati, dalle liriche d’amore alle proteste sociali. Da apprezzare in ogni momento.

Leggi tutto →

Categorie: poesia

ottobre 13, 2017   Nessun commento

C. GOLDONI, La locandiera

Locandiera, La Mirandolina è astuta, spregiudicata, affarista, calcolatrice, emancipata, intraprendente, forte e civettuola: tutte caratteristiche che nel ‘700 veneziano sono malviste in una donna sola. Padrona di se stessa, gestisce la sua locanda con la mano ferma e delicata di chi sa farsi obbedire per amore, ma quando si presenta una sfida al suo orgoglio femminile sarà difficile uscire da sola dai pasticci. Commedia comica degli equivoci, moderna e provocatoria, racconta la donna in tutte le sue sfaccettature. Un classico del teatro italiano.

Leggi tutto →

Categorie: comico, commedia, teatro

settembre 15, 2017   Nessun commento

F. CAMON, Il canto delle balene

Canto delle balene, Il Gli umani sono assai difficili da comprendere, ma quando l’umano in questione è tua moglie il disagio diventa drammatico. Anni di analisi, pagata dal marito, non sono serviti ad altro che a creare due mondi completamente separati, uno fatto di troppe parole e uno di arresi silenzi; almeno fino al giorno in cui lui scopre la perversità della psicanalisi e decide che è il momento di rivedere le scelte del passato. Un breve romanzo gustosissimo, amaramente ironico ed esilarante, con scambi di batture da cabaret. Brillante.

Leggi tutto →

Categorie: formazione, romanzo

settembre 8, 2017   Nessun commento

W. GOLDMAN, La principessa sposa

Principessa sposa, La Mr Goldman ha un bellissimo ricordo de La principessa sposa, il romanzo che suo padre gli lesse a dieci anni, ma quando ormai adulto riesce a ripescarlo scopre i sapienti tagli della lettura paterna al testo originale. Decide allora di riscriverlo davvero per eliminare le parti “noiose” in favore dell’avventura: rapimenti, fughe, duelli, omicidi, intrighi, macchine di morte, miracoli, vendette e un grande amore. Un romanzo nel romanzo, ironico e brillante, una storia fantastica dal ritmo mozzafiato accompagnata dai sornioni commenti dell’autore. Geniale.

Leggi tutto →

agosto 4, 2017   Nessun commento

J. AUSTEN, Lady Susan

Lady Susan La reputazione di Lady Susan è sempre in bilico: donna dai mille volti, abile manipolatrice, vedova alla ricerca di nuovi flirt, amante della mondanità, non si preoccupa di spezzare legami familiari per assaporare il gusto del dominio. Una marchesa de Merteuil britannica, Lady Susan sa stupire i lettori ad ogni pagina, con la sua calcolata indipendenza e il suo fascino arguto. Un breve romanzo epistolare che racconta con ironia la buona società inglese nel perfetto stile di Jane Austen. Accattivante.

Leggi tutto →

giugno 2, 2017   Nessun commento