P. COELHO, Il cammino dell’arco

Cammino dell'arco, Il Stupefatto dalla maestria con l’arco del falegname Tetsuya, un ragazzo lo implora di insegnargli i segreti di questa antica disciplina. Tetsuya accetta, ma non è facile far comprendere che il tiro con l’arco è innanzitutto un modo di concepire la vita, un percorso interiore che mira alla conoscenza di se stessi. Una storia che procede per aforismi e massime, un manuale di formazione per l’uomo. Consigliato a chiunque pratichi una disciplina che richieda costanza e determinazione e preveda una buona dose di fallimenti, come la vita.

Leggi tutto →

febbraio 2, 2018   Nessun commento

P. S. BUCK, La buona terra

Buona terra, La Quando il contadino Wang Lung sposa la schiava O-Lan non immagina che la sua vita sarà baciata dalla più grande fortuna e schiacciata dalla più grande miseria. In una Cina in cui la ricchezza viene dalla terra e i contadini sono sfruttati alla fame, Wang Lung dovrà difendere la sua famiglia e la sua buona terra da siccità, inondazioni, ambizione e da se stesso. Un romanzo che presenta con schiettezza e maestria il progressivo abbandono dei campi, l’importanza di apparire agli occhi della società, la condizione della donna. Crudo e potente.

Leggi tutto →

novembre 17, 2017   Nessun commento

A. E S. GOLON, Angelica, la marchesa degli Angeli

Angelica, la marchesa degli Angeli Francia, 1600. Tra i figli del piccolo nobile di provincia Sancé di Monteloup spicca Angelica, bellissima e indocile che lentamente e dolorosamente scopre il mondo interpretando a suo modo brandelli di notizie. Quasi inconsapevole, Angelica impara ad essere donna, a non giudicare dalla bellezza, a piegarsi all’altrui volontà senza perdere la propria, rimanendo invischiata, suo malgrado, in pericolosi intrighi di corte. Un percorso accidentato di crescita, una prosa non sempre scorrevole, spesso più didascalica che narrativa. Interessante.

Leggi tutto →

novembre 4, 2017   Nessun commento

J. GOODWIN, L’albero dei giannizzeri

albero-dei-giannizzeri-l

Istambul, 1836: sono passati dieci anni dalla disfatta del violento esercito giannizzero e nella capitale d’Oriente è ormai insediata la Nuova Guardia al servizio del sultano Mahmut II. Una serie di misteriosi e orrendi delitti, a Palazzo e in città, sta però mettendo in discussione il nuovo ordine. L’eunuco Yashim, acuto e discreto, indaga tra le sete e gli ori dell’harem e tra il pattume e il fango dei bassifondi. Un giallo storico ben orchestrato, personaggi memorabili, bellissime descrizioni, ma un finale un po’ frettoloso. Avvincente.

Leggi tutto →

ottobre 21, 2016   Nessun commento

R. CARVER, Il mestiere di scrivere

mestiere-di-scrivere-il

Una raccolta di saggi, conferenze e lezioni dello scrittore Raymond Carver: dal maestro della short-story americana un piccolo vademecum con suggerimenti e istruzioni sull’arte della composizione, della costruzione di personaggi e dialoghi, sull’editing. Un agile manuale completo di cinquanta esercizi sui diversi elementi della scrittura narrativa. Un inno all’amore per la scrittura e i compromessi con la vita che essa richiede. Molto consigliato per gli appassionati del mestiere.

Leggi tutto →

settembre 30, 2016   Nessun commento

M. AIME, Una bella differenza

Una bella differenza L’antropologo Marco Aime racconta alle sue nipotine Chiara ed Elena le grandi differenze tra i popoli del mondo: dal concetto di famiglia al rapporto col cibo, dal linguaggio alla religione, dal modo di intendere nascita e morte all’idea di casa. Un’intervista semplice e particolarissima fatta di domande e risposte, esempi e aneddoti, accompagna alla scoperta della diversità come ricchezza. Necessario a tutte le età.

Leggi tutto →

agosto 7, 2016   Nessun commento

WU MING, Previsioni del tempo

Previsioni del tempo Un viaggio su gomma lungo mezza penisola aspetta Antonio, camionista. Con lui il famigerato Conte Piccolo, criminale senza scrupoli carico di paranoie. Il loro è un trasporto speciale: un carico di carne illegale da smerciare a supermercati emiliani in cambio di immondizia da riportare a Napoli, discarica d’Italia. Ma qualcosa va storto e tocca ad Angelo, dirigente finanziario vicino ai grandi Capi, decidere chi sacrificare. Un viaggio nel lerciume fisico e morale, raccontato in un vorticoso carosello di voci e storie, per una visuale a tutto tondo del degrado mafioso. Consigliato.

Leggi tutto →

Categorie: mafia, noir, romanzo, sociale

giugno 10, 2016   Nessun commento