, Sono puri i loro sogni

I genitori, la scuola, i ragazzi, le pagelle… infinite discussioni, molte volte sterili e rabbiose, per trovare di chi sia la colpa. Ma la colpa di cosa? Spesso genitori e insegnanti cercano conferme su se stessi nelle capacità dei figli e degli studenti senza ricordarsi che il compito dei ragazzi è crescere, ed è un lavoro difficile, in cui si inciampa e bisogna imparare a rialzarsi. Lo racconta Bussola in questa lettera aperta che rimette tutto in discussione e cerca prospettive diverse per riportare i ragazzi al centro. Interessante.

Editore: Einaudi
Anno: 2017
Pagine: 109

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —

Categorie: saggio, sociale

Ti potrebbero interessare

  • Le tre parole che cambiarono il mondoLe tre parole che cambiarono il mondo Pasqua 2018. In piazza San Pietro i fedeli attendono la benedizione di Papa Francesco, che invece dichiara: “Dio non esiste”. Silenzio, disorientamento, poi panico. Nei giorni […]
  • La fine del mondo. Guida per apocalittici perplessi Scritto nel 2012, anno di attesa apocalittica, è un saggio divertente e ironico, ma valido e ben documentato, sul perché la tanto attesa fine del mondo ci affascini e terrorizzi in […]
  • Storia dell’editoria italiana dall’Unità ad oggi L’evoluzione dell’editoria italiana dalle prime esperienze in piccoli laboratori alle grandi multinazionali della “cultura”. Le progressive innovazioni, le tecniche di sondaggio […]
  • Le ballate di Robin Hood Una breve nota introduttiva presenta gli studi filologici, storici e antropologici sulla figura di Robin Hood effettuati tramite l’analisi delle più antiche ballate dedicate […]
  • I banditi. Il banditismo sociale nell’età moderna Basandosi sulla saggistica di studiosi di svariati Paesi, Hobsbawm si interroga sulla figura del bandito sociale (da Robin Hood a più moderni fuorilegge) compiendo un’attenta […]
  • La solitudine di Mour che aveva due mogli In una Dakar contemporanea, in bilico fra tradizioni culturali e progresso, al direttore del servizio di igiene pubblica Mour Ndiaye viene affidato il compito di eliminare […]
  • Il superstite Lucky è un grosso cane fortunato: vive con il suo adorato padrone in riva al mare, ama la compagnia dei bagnanti e ogni giorno è un divertimento. Poi, all’improvviso, uomini e […]
  • Che cos’è l’antisemitismo? Per Favore Rispondete. La giornalista e scrittrice Lia Levi, da anni impegnata a raccontare nelle scuole la sua esperienza di giovane ebrea nell’Italia delle leggi razziali, ha riunito in volume 20 tra […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*