I politici italiani leggono?

Vi segnaliamo un breve articolo provocatorio dello scrittore Paolo Di Stefano dal titolo “Leggere è un valore, ma non per tutti“, in cui si interroga sul motivo per cui i politici italiani non parlino di libri neanche per far finta di leggerli.

Montecitorio

Categorie: Flash News

Ti potrebbero interessare

  • Premio Mondello 2017Premio Mondello 2017 Sono stati proclamati i vincitori della XLIII edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello, promosso dalla Fondazione Siciliae dal Salone Internazionale del Libro: Qualcosa sui […]
  • La folle biblioteca di nonna HuldLa folle biblioteca di nonna Huld Cose strane accadono all’undicenne Albertína appena si trasferisce negli asettici appartamenti della Gabbia Dorata: la nuova scuola, l’Istituto Cimici, proibisce di imparare a […]
  • Palermo capitale della cultura 2018Palermo capitale della cultura 2018 Palermo è stata scelta come capitale italiana della cultura per il 2018 da una giuria presieduta da Stefano Baia Curioni. Il ministro Franceschini ha commentato: “La candidatura è […]
  • Ticket Books a San PaoloTicket Books a San Paolo La casa editrice brasiliana L&PM Editores ha creato i Ticket Books, libri tascabili che funzionano come un normale abbonamento della metropolitana grazie a una tessera inserita nella […]
  • Ricordando Falcone e BorsellinoRicordando Falcone e Borsellino Nell'anniversario della strage di Capaci, il 23 maggio 1992, vi proponiamo una breve intervista ad Antonino Caponnetto, magistrato a capo del pool antimafia, che ricorda i colleghi e amici […]
  • Ricordando Paolo BorsellinoRicordando Paolo Borsellino Nel giorno dell'assassinio di Paolo Borsellino, vogliamo ricordarlo attraverso le parole della moglie Agnese Borsellino, autrice anche del libro di memorie Ti racconterò tutte le storie che potrò.
  • Posticipato il Nobel 2018Posticipato il Nobel 2018 Con questo breve comunicato stampa la Fondazione Nobel rende noto che appoggia la decisione dell'Accademia di Svezia di posticipare la nomina del vincitore del premio Nobel per la […]
  • Alla riscoperta di d’AnnunzioAlla riscoperta di d’Annunzio L'imprenditore Martino Zanetti, collezionista e proprietario di Hausbrandt, ha donato al Vittoriale tutta la propria raccolta di documenti autografi di Gabriele d’Annunzio: oltre 3000 […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*