, Jack Frusciante è uscito dal gruppo

jack-frusciante-e-uscito-dal-gruppo-1 Alex ha diciassette anni, una famiglia medio borghese che non lo capisce, un rendimento mediocre a scuola e la testa piena di idee abbozzate, letture, musica e film mescolati come in un grande calderone. Poi incontra Adelaide, fantastica e diversa, che ha già fissato degli obiettivi di vita e che lo ascolta senza giudicare. Questo romanzo breve divenuto emblema di una generazione racconta la corsa verso la maturità, in un percorso accidentato fatto di cadute e ostacoli, scritto nel gergo giovanile degli anni Novanta. Particolare.

Editore: Baldini & Castoldi
Anno: 1995
Pagine: 171

Età: da 15 anni

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —

Ti potrebbero interessare

  • Stanza 411Stanza 411 Una donna in una stanza d’albergo, alla ricerca di qualcosa, tenerezza, violenza, amore, forse. Un uomo difficile, volubile, un amante. Una relazione nata quasi per caso, fra […]
  • Il rapimento di Lol V. SteinIl rapimento di Lol V. Stein Nessuno è ancora riuscito a decifrare Lol V. Stein: per la gente è dolore, perché abbandonata dal fidanzato durante un ballo pubblico; per l’amica d’infanzia è vuoto, assenza di […]
  • La città nello specchioLa città nello specchio Mirko Kovač racconta la propria infanzia nella Jugoslavia socialista, mettendo a nudo i segreti della sua famiglia: la storia di nonni, zii e zie, le fughe, i disconoscimenti, le […]
  • Il padre e lo stranieroIl padre e lo straniero Diego è un impiegato grigio, abitudinario, riservato, padre di Giacomo, bambino disabile; il sabato mattina è il suo turno all’istituto terapico. È lì che incontra il ricco e […]
  • Non mi piace il fatto che sei bellaNon mi piace il fatto che sei bella Rosa, quindici anni, si sente inadeguata e diversa, e riesce a dimenticare se stessa solo quando danza. Gabriele, stessa età, è il più bello della scuola, sempre a caccia di […]
  • Camminare, correre, volareCamminare, correre, volare Maria ha 14 anni, è timida, sovrappeso, secchiona, facile preda per Asja, sua coetanea, forte, sfrontata, arrabbiata. Ogni occasione è buona per attaccare, umiliare, insultare […]
  • Gli sdraiatiGli sdraiati Gli sdraiati sono quella parte di umanità che dorme di giorno e veglia la notte, che riesce a chattare con gli amici mentre guarda la tv, ascolta la musica, studia chimica e […]
  • Agata e pietra neraAgata e pietra nera Quando si ha diciassette anni tutto ciò che conta è essere come gli altri, integrarsi, non rimanere fuori dal gruppo. Owen ci ha provato, ma ogni sforzo sembra inutile e lo fa […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*