Italo Calvino

L’universo esprimerà se stesso fintanto che qualcuno potrà dire: “Io leggo dunque esso scrive”.

Calvino, Italo

Categorie: Aforismi

Ti potrebbero interessare

  • Francesco CarofiglioFrancesco Carofiglio Quando ero bambino mi hanno raccontato una storia: mi hanno detto che dentro i libri c’era un tesoro nascosto e che avrei potuto trovarlo. Allora io ho cominciato a cercarlo, libro per […]
  • Miroslav Krleža Sono già diciotto milioni di anni che camminiamo sulle zampe posteriori e siamo ancora quasi tutti quadrupedi! E cosa vuol dire saper leggere e scrivere se scriviamo già da cinquantamila […]
  • Susanna TamaroSusanna Tamaro Leggere, in fondo, non vuol dire altro che creare un piccolo giardino all’interno della nostra memoria. Ogni bel libro porta qualche elemento, un’aiuola, un viale, una panchina sulla quale […]
  • Voltaire Io non leggo che per me; non mi piace che ciò che fa al caso mio.
  • Marcel ProustMarcel Proust Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto uno strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza un libro, […]
  • Albert CamusAlbert Camus Il male che è nel mondo viene quasi sempre dall’ignoranza, e la buona volontà può fare guai quanto la malvagità, se non è illuminata.
  • Daniel PennacDaniel Pennac Appena un libro finisce nelle nostre mani, è nostro, proprio come dicono i bambini: “È il mio libro” … parte integrante di me stesso. È forse questa la ragione per cui così difficilmente […]
  • Marguerite YourcenarMarguerite Yourcenar Il vero luogo natio è quello dove per la prima volta si è posato uno sguardo consapevole su se stessi: la mia prima patria sono stati i libri.

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*