romanzi



J. K. ROWLING, Il seggio vacante

Seggio vacante, Il L’improvvisa morte di un Consigliere locale mette in subbuglio la brava gente di Pagford, portando a galla trame, meschinità, frustrazioni, bramosie, crudeltà e insicurezze di un’intera comunità. La vicenda si dipana in un intreccio ricchissimo di personaggi, ciascuno ben caratterizzato e con un preciso modo di vedere le cose, talvolta inaspettatamente crudo. Coinvolgente.

 

Leggi tutto →

Categorie: realismo, romanzo

settembre 30, 2013   Nessun commento

F. S. FITZGERALD, Il grande Gatsby

^A768A155EA26A5007DB6647D960043FBB5DBE25D570B8F78CA^pimgpsh_fullsize_distr Nella New York proibizionista degli anni ’20, in mezzo ad una girandola di frivoli personaggi, ignari prodotti della loro epoca, nasce, s’innalza e crolla il mito di Jay Gatsby, prototipo esuberante del self-made man americano. Un romanzo di dialoghi apparentemente superficiali in cui il non detto conta molto più delle parole. Specchio di una generazione.

Leggi tutto →

Categorie: romanzo

agosto 18, 2013   Nessun commento

A. FRANK, Il diario di Anna Frank

Diario Le paure, le speranze, le prime esperienze sentimentali, le piccole collere di una tredicenne ebrea che si dibatte per diventare una persona migliore nel clima brutale dell’oppressione nazista. La naturale semplicità e l’ingenuità proprie di un carattere giovane si mescolano a riflessioni e giudizi di una profondità e un’acutezza insospettabili. Obbligatorio.

Leggi tutto →

luglio 29, 2013   1 commento

G. K. CHESTERTON, Le avventure di un uomo vivo

copertina non disponibile 1 Racconta il processo alle incomprensibili azioni di uno strampalato inglese che gira il mondo per ritrovare la casa che ha appena lasciato. Sorprendente per l’ironia e la serietà, ma soprattutto per l’ingegnosità e l’originalità con cui tratta i temi più dibattuti dagli albori dell’uomo. Molto consigliato.

Leggi tutto →

Categorie: filosofico, romanzo

luglio 26, 2013   Nessun commento