libri per ragazzi



S. CREECH, Il solito, normalissimo caos

Solito, normalissimo caos, Il Mary Lou è una tipica tredicenne con una famiglia davvero atipica: un padre sulle nuvole, una madre severa, una sorella maggiore dispotica e tre fratellini pestiferi. E se a tutto ciò si aggiunge un cugino taciturno che nasconde un segreto sconvolgente e la scoperta della prima vera cotta, l’estate di Mary Lou si prospetta assai movimentata. Un romanzo in forma di diario che racconta l’importanza di mettersi nei panni degli altri per conoscere se stessi. Godibile.

Leggi tutto →

aprile 7, 2018   Nessun commento

K. OPPEL, La Zona dell’Acqua Morta

Zona dell'acqua morta, La

In un ipotetico futuro, gli uomini saranno divisi tra i ricchi di Colle Regio e i poveri delle baracche di Idropoli. Paul, atletico sedicenne abituato agli agi, decide di affrontare i bassifondi per ritrovare il suo fratellino scomparso: Sam, il genio di famiglia, ha un difetto fisico che lo ossessiona e forse la sua scomparsa ha a che fare con questo. Nel suo viaggio, Paul scopre molto su se stesso, suo fratello, i pregiudizi, le paure, le vendette e su ciò che è veramente importante. Un romanzo crudo e violento sulla difficoltà di crescere. Intrigante.

Leggi tutto →

dicembre 30, 2017   Nessun commento

K. W. HASSLER, Agente intergalattico

Agente intergalattico Un gruppo di alieni umanoidi, i Nark, comincia a dare la caccia ad alcuni tra i più forti e abili esseri umani. Derek Kraag, in qualità di ex agente dell’Intergalac, viene richiamato in servizio per fare da preda in una caccia che può finire solo con la morte sua o dei suoi inseguitori. Una corsa tra pianeti, un gioco di astuzie e trabocchetti, una fuga rocambolesca in cui continuamente prede e cacciatori si scambiano i ruoli. Un romanzo di avventura ben congegnato e avvincente per chi comincia a muovere i primi passi nella fantascienza.

Leggi tutto →

novembre 18, 2017   Nessun commento

S. RONDINELLI, Camminare, correre, volare

Camminare, correre, volare Maria ha 14 anni, è timida, sovrappeso, secchiona, facile preda per Asja, sua coetanea, forte, sfrontata, arrabbiata. Ogni occasione è buona per attaccare, umiliare, insultare Maria, che ingoia in silenzio e piange. Ma come ha potuto Asja diventare una “bambina cattiva”? E come potrà Maria imparare ad amarsi? I primi passi di due ragazzine che scoprono l’adolescenza nel modo più doloroso, ma che con le loro forze imparano a volare. Romanzo di formazione sulla difficile tematica del bullismo. Interessante.

Leggi tutto →

marzo 11, 2017   Nessun commento

R. BRANSCUM, Il truce assassinio del cane di Bates

truce-assassino-del-cane-di-bates-il Dal momento in cui l’orfano Sass Bates trova il cadavere dell’adorato cane Bates, ogni suo sforzo si concentra in un’unica direzione: la vendetta. Le tre principali sospettate sono le zie, con cui vive nella fattoria in Arkansas e che non hanno mai nascosto il loro odio per la bestiola. Un aiuto insperato sembra arrivare da un gigante vagabondo, ma potrà davvero fidarsi di lui? Una storia semplice e incalzante, che tiene avvinti fino all’ultima pagina. Consigliato.

Leggi tutto →

dicembre 10, 2016   Nessun commento

S. CREECH, Un anno in collegio

anno-in-collegio-un La famiglia di Dinnie è scombinata e caotica, in continuo trasferimento alla ricerca di nuove opportunità per il padre. Quando la sorella maggiore resta incinta, Dinnie viene affidata agli zii che la portano nel collegio in Svizzera in cui insegnano. Lì imparerà il valore dell’amicizia e la bellezza della diversità, sia culturale che caratteriale. Un romanzo semplice che insegna ad aprirsi al mondo e agli altri senza perdere la propria identità. Da leggere.

Leggi tutto →

novembre 26, 2016   Nessun commento

E. BRIZZI, Jack Frusciante è uscito dal gruppo

jack-frusciante-e-uscito-dal-gruppo-1 Alex ha diciassette anni, una famiglia medio borghese che non lo capisce, un rendimento mediocre a scuola e la testa piena di idee abbozzate, letture, musica e film mescolati come in un grande calderone. Poi incontra Adelaide, fantastica e diversa, che ha già fissato degli obiettivi di vita e che lo ascolta senza giudicare. Questo romanzo breve divenuto emblema di una generazione racconta la corsa verso la maturità, in un percorso accidentato fatto di cadute e ostacoli, scritto nel gergo giovanile degli anni Novanta. Particolare.

Leggi tutto →

novembre 5, 2016   Nessun commento