libri comici



D. ADAMS, Ristorante al termine dell’Universo

Continua il periodo nero di Arthur Dent, ramingo per lo spazio: a bordo di una nave spaziale che funziona ad Improbabilità, insieme al presidente delle galassie e le sue due teste, un autostoppista di Betelgeuse, un robot depresso e l’ultima donna sopravvissuta alla distruzione della Terra, è alla ricerca della domanda fondamentale sulla vita, l’Universo e tutto quanto la cui risposta è 42. Un romanzo fantascientifico fatto di trovate esilaranti e mozzafiato e di un’ironia e un cinismo insieme rozzi e sofisticati. Geniale.

Leggi tutto →

maggio 25, 2018   Nessun commento

G. MOZZI, Sono l’ultimo a scendere e altre storie credibili

Sono l'ultimo scendere Per cinque anni Mozzi ha tenuto un diario in rete per raccontare le ordinarie stravaganze di una vita da ramingo: battibecchi con postini e poliziotti, passeggiate notturne tra i vicoli di Padova, viaggi più o meno avventurosi su ogni tipo di treno, telefonate moleste di aspiranti scrittori o insistenti venditori. Quello che rimane è un’enorme difficoltà di comunicazione tra persone, una sensazione di arrogante decadenza nelle relazioni, il tutto condito con l’ironia caustica e autoreferenziale dello scrittore smagato. Fulminante.

Leggi tutto →

ottobre 20, 2017   Nessun commento

C. GOLDONI, La locandiera

Locandiera, La Mirandolina è astuta, spregiudicata, affarista, calcolatrice, emancipata, intraprendente, forte e civettuola: tutte caratteristiche che nel ‘700 veneziano sono malviste in una donna sola. Padrona di se stessa, gestisce la sua locanda con la mano ferma e delicata di chi sa farsi obbedire per amore, ma quando si presenta una sfida al suo orgoglio femminile sarà difficile uscire da sola dai pasticci. Commedia comica degli equivoci, moderna e provocatoria, racconta la donna in tutte le sue sfaccettature. Un classico del teatro italiano.

Leggi tutto →

Categorie: comico, commedia, teatro

settembre 15, 2017   Nessun commento

W. SHAKESPEARE, Molto rumore per nulla

Molto rumore per nulla Nella calda Messina shakespeariana, complessi intrighi ingarbugliano la vita del governatore Leonato e della sua famiglia: proposte di matrimonio mascherate, ronde notturne, trame di potere, segreti incontri amorosi, false testimonianze, falsi matrimoni, falsi funerali, e su tutto i continui battibecchi tra Beatrice e Benedetto che sembrano non poter stare né vicini né lontani. Una commedia degli equivoci che con brio e arguzia mette in scena intrecci di passioni umane. Esilarante.

Leggi tutto →

febbraio 24, 2017   Nessun commento

S. AUSLANDER, Prove per un incendio

Prove per un incendio Solomon Kugel, ebreo inetto, pauroso e pieno di angosce, decide di trasferirsi nella sconosciuta cittadina di Stockton con moglie, figlio e anziana madre a carico ossessionata dall’Olocausto che non ha mai vissuto. Poco dopo, un piromane comincia ad incendiare le fattorie circostanti e Kugel scopre che in soffitta si nasconde una donna vecchissima e scorbutica che dice di chiamarsi Anne Frank. Un romanzo comico e cinico sui concetti di memoria e mistificazione, di ottimismo e disperazione. Acuto e dissacrante.

Leggi tutto →

febbraio 17, 2017   Nessun commento

M. SERRA, Gli sdraiati

sdraiati-gli

Gli sdraiati sono quella parte di umanità che dorme di giorno e veglia la notte, che riesce a chattare con gli amici mentre guarda la tv, ascolta la musica, studia chimica e sgranocchia wurstel fumando, in una parola: i figli adolescenti. Michele Serra racconta il difficile rapporto di un padre con questa generazione troppo diversa, imperscrutabile e, forse, irraggiungibile. Un confronto tra estranei raccontato con una spiccata verve comica, una forte ironia, un lessico sostenuto e una buona dose di malinconica incertezza di tutte le cose. Arguto e commovente.

Leggi tutto →

gennaio 6, 2017   Nessun commento

R. DOYLE, Il trattamento Ridarelli

trattamento-ridarelli-il

I Ridarelli sono degli esserini pelosi che proteggono i bambini: se un adulto li rimprovera o li mette in punizione, loro gli fanno pestare una cacca di cane. Quando però cercano di sottoporre il puzzolente “trattamento Ridarelli” al signor Mack, tutta la sua famiglia e il cane dei vicini si attivano per salvargli le scarpe. Un racconto spassoso, brillante e assurdo al punto giusto, arricchito da fantastiche illustrazioni. Geniale.

Leggi tutto →

dicembre 18, 2016   Nessun commento