libri di avventura



D. ADAMS, Ristorante al termine dell’Universo

Continua il periodo nero di Arthur Dent, ramingo per lo spazio: a bordo di una nave spaziale che funziona ad Improbabilità, insieme al presidente delle galassie e le sue due teste, un autostoppista di Betelgeuse, un robot depresso e l’ultima donna sopravvissuta alla distruzione della Terra, è alla ricerca della domanda fondamentale sulla vita, l’Universo e tutto quanto la cui risposta è 42. Un romanzo fantascientifico fatto di trovate esilaranti e mozzafiato e di un’ironia e un cinismo insieme rozzi e sofisticati. Geniale.

Leggi tutto →

maggio 25, 2018   Nessun commento

R. DAHL, Due racconti

Due racconti Due racconti, anzi, due fiabe, con tanto di re, bellissime principesse, cacce, intrighi e giovani garzoni dall’improvvisa fortuna. Ciò che ne fa racconti per adulti, è il senso nascosto dietro ogni vicenda: quando la bruttezza diventa più desiderabile della bellezza? Perché il desiderio di ciò che è proibito scompare se cade il divieto? Come può un nuovo potere cambiare la natura stessa di una persona? Fino a dove ci si può spingere per proteggere se stessi? Sagacia e umorismo invitano a ciniche riflessioni. Arguto.

Leggi tutto →

febbraio 24, 2018   Nessun commento

T. KUHLMANN, Lindbergh. L’avventurosa storia del topo che sorvolò l’oceano

Lindbergh

C’era una volta, nella città di Amburgo, un topo che amava studiare i libri degli uomini. Un giorno si accorse all’improvviso che tutti i suoi compagni erano scomparsi: si erano imbarcati per l’America, lasciandolo solo. Provò a salire su una nave, ma il porto era troppo pericoloso, così decise che era giunto il momento di mettere in pratica tutto ciò che aveva imparato. Una storia di coraggio, caparbietà, forza e intelligenza, corredata da meravigliose illustrazioni ricche di dettagli. Magico.

Leggi tutto →

gennaio 6, 2018   Nessun commento

K. OPPEL, La Zona dell’Acqua Morta

Zona dell'acqua morta, La

In un ipotetico futuro, gli uomini saranno divisi tra i ricchi di Colle Regio e i poveri delle baracche di Idropoli. Paul, atletico sedicenne abituato agli agi, decide di affrontare i bassifondi per ritrovare il suo fratellino scomparso: Sam, il genio di famiglia, ha un difetto fisico che lo ossessiona e forse la sua scomparsa ha a che fare con questo. Nel suo viaggio, Paul scopre molto su se stesso, suo fratello, i pregiudizi, le paure, le vendette e su ciò che è veramente importante. Un romanzo crudo e violento sulla difficoltà di crescere. Intrigante.

Leggi tutto →

dicembre 30, 2017   Nessun commento

K. W. HASSLER, Agente intergalattico

Agente intergalattico Un gruppo di alieni umanoidi, i Nark, comincia a dare la caccia ad alcuni tra i più forti e abili esseri umani. Derek Kraag, in qualità di ex agente dell’Intergalac, viene richiamato in servizio per fare da preda in una caccia che può finire solo con la morte sua o dei suoi inseguitori. Una corsa tra pianeti, un gioco di astuzie e trabocchetti, una fuga rocambolesca in cui continuamente prede e cacciatori si scambiano i ruoli. Un romanzo di avventura ben congegnato e avvincente per chi comincia a muovere i primi passi nella fantascienza.

Leggi tutto →

novembre 18, 2017   Nessun commento

A. E S. GOLON, Angelica, la marchesa degli Angeli

Angelica, la marchesa degli Angeli Francia, 1600. Tra i figli del piccolo nobile di provincia Sancé di Monteloup spicca Angelica, bellissima e indocile che lentamente e dolorosamente scopre il mondo interpretando a suo modo brandelli di notizie. Quasi inconsapevole, Angelica impara ad essere donna, a non giudicare dalla bellezza, a piegarsi all’altrui volontà senza perdere la propria, rimanendo invischiata, suo malgrado, in pericolosi intrighi di corte. Un percorso accidentato di crescita, una prosa non sempre scorrevole, spesso più didascalica che narrativa. Interessante.

Leggi tutto →

novembre 4, 2017   Nessun commento

W. IRVING, La leggenda di Sleepy Hollow

Leggenda di Sleepy Hollow, La Washington Irving era un appassionato di leggende, miti locali, storie tramandate davanti al fuoco. Nella sua raccolta più famosa si trova la leggenda di Sleepy Hollow, che narra di un giovane maestro, Ichabod Crane, affascinato dal terrore e dal mistero delle vecchie storie tanto da rimanerne invischiato: una notte incontra un cavaliere proveniente dall’Assia alla ricerca della sua testa perduta… Un racconto ricco di ironia e trapunto di dettagliate descrizioni di luoghi e costumi del tempo. Simpatico.

Leggi tutto →

ottobre 30, 2017   Nessun commento