Corrado Augias

La vita contemporanea, all’apparenza così piena di luce (in tutti i sensi), contiene in realtà vaste zone d’ombra, dove solo la letteratura e le arti sono in grado di penetrare; sicuramente non riusciranno a illuminarla per intero, tanto meno potranno cambiarne il connotato, ma possono aiutarci a percepirne l’estensione e la complessità, il che sarebbe già un risultato notevole.

augias-corrado

Categorie: Aforismi

Ti potrebbero interessare

  • Miroslav Krleža Sono già diciotto milioni di anni che camminiamo sulle zampe posteriori e siamo ancora quasi tutti quadrupedi! E cosa vuol dire saper leggere e scrivere se scriviamo già da cinquantamila […]
  • Andrea CamilleriAndrea Camilleri Non c’è un solo romanzo d’amore esistente al mondo che possa insegnarti ad amare. L’ars amandi non è un poema didattico. Un libro, una poesia possono aprirti a nuove idee, possono farti […]
  • Corrado AugiasCorrado Augias Fra i libri, però, c’è di tutto, non solo i romanzi. Ogni tanto incontro dei tipi bizzarri, che dicono senza arrossire: «No, a me i libri non interessano». È il reciproco di quelli che […]
  • James Stephens Vide una stanza quadrata che doveva essere una biblioteca. Le pareti che riusciva a vedere dal suo punto di osservazione erano tappezzate di libri dal pavimento al soffitto. C’erano volumi […]
  • I caschi blu della culturaI caschi blu della cultura È stata tutta italiana l’iniziativa di creare una task force composta da forze dell’ordine e civili con il compito di salvaguardare e proteggere il patrimonio artistico e culturale nelle […]
  • Jeffrey EugenidesJeffrey Eugenides Qual è la prima cosa che dice un bambino quando impara a parlare? “Raccontami una storia.” È così che capiamo chi siamo, da dove veniamo. Le storie sono tutto.
  • William Somerset MaughamWilliam Somerset Maugham Ho idea che solo la bellezza quale l’uomo riesce di quando in quando a crear fuori dal caos, renda possibile guardare questo mondo senza disgusto. Dico i quadri che l’uomo dipinge, e la […]
  • Mauro CoronaMauro Corona Spesso sento boss di famosissime case editrici, che conosco e con alcuni sono anche amico, che mi dicono che bisogna creare più lettori. Ma il lettore non lo crei da adulto, lo crei da […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*