- J. Jonasson

Di certo Allan Kerlsson avrebbe potuto pensarci prima e, magari, comunicare agli interessati la sua decisione. In effetti non aveva mai riflettuto troppo sulle cose. Ecco perché quell’idea non ebbe neanche il tempo di fissarsi nella sua testa che già aveva aperto la finestra della stanza al pianterreno della casa di riposo di Malmköping, nel Sörmland, per poi sgusciare fuori e atterrare nell’aiuola sottostante.

(Traduzione: Margherita Podestà Heir)

Categorie: Incipitando

Ti potrebbero interessare

  • IL VISCONTE DI BRAGELONNEIL VISCONTE DI BRAGELONNE Verso la metà del mese di maggio dell’anno 1660, alle nove del mattino, allorché il sole già caldo asciugava la rugiada sulle scarpate del castello di Blois, una piccola cavalcata, […]
  • I FIGLI DELLA MEZZANOTTEI FIGLI DELLA MEZZANOTTE Io sono nato nella città di Bombay... tanto tempo fa. No, non va bene, impossibile sfuggire alla data: sono nato nella casa di cura del dottor Narlikar il 15 agosto del 1947. E l'ora? […]
  • LA FATTORIA DEGLI ANIMALILA FATTORIA DEGLI ANIMALI Il signor Jones, della Fattoria Padronale, serrò a chiave il pollaio per la notte, ma, ubriaco com’era, scordò di chiudere le finestrelle. Nel cerchio di luce della sua lanterna che […]
  • ANNA KARENINAANNA KARENINA Tutte le famiglie felici si assomigliano tra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo. Tutto era sossopra in casa degli Oblònskije. La moglie era venuta a sapere che il marito […]
  • BLITHEDALEBLITHEDALE La sera prima di partire per Valgioiosa, me ne tornavo al mio quartierino di scapolo, dopo aver assistito ad una meravigliosa esibizione della Dama Velata, quando un uomo già avanti negli […]
  • LA COMPAGNIA DELL’ANELLOLA COMPAGNIA DELL’ANELLO Quando il signor Bilbo Baggins di Casa Baggins annunziò che avrebbe presto festeggiato il suo centoundicesimo compleanno con una festa sontuosissima, tutta Hobbiville si mise in […]
  • DELITTO E CASTIGODELITTO E CASTIGO Al principio di luglio, con tempo caldissimo, verso sera, un giovane scese dalla sua stanzuccia, che aveva in subaffitto nel vicolo di S., sulla strada e lentamente, come irresoluto, si […]
  • IL DESERTO DEI TARTARIIL DESERTO DEI TARTARI Nominato ufficiale, Giovanni Drogo partì una mattina di settembre dalla città per raggiungere la Fortezza Bastiani, sua prima destinazione. Si fece svegliare ch’era ancora notte e vestì […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*