, La strada

Strada, La

L’apocalisse ha trascinato la Terra in un inferno di ghiaccio e fuoco. In ciò che resta del mondo, tra fame e paura, guidati da un sole grigio come la cenere che tutto ricopre, un uomo e suo figlio camminano alla ricerca dell’oceano e di una speranza che non c’è. Un romanzo durissimo sulla natura dell’uomo e sulla sua inconsistenza. Una scrittura densa che procede per immagini su frasi brevissime e puntuali che sottolineano l’importanza anche del più piccolo gesto. Drammatico.

Editore: Einaudi
Anno: 2014
Pagine: 218
Traduzione: Martina Testa

— Attenzione! L’edizione citata non rappresenta né un consiglio né una segnalazione. È semplicemente l’edizione su cui ci si è basati per redigere la presente recensione. —

Ti potrebbero interessare

  • Bijou Una donna ferita e piena di paure, cresciuta e abbandonata da una madre estranea che la considerava alla stregua di un simpatico ma inutile animaletto da compagnia, fino ad imporle […]
  • Figlio di Dio Questa è una storia violenta e sadica: è la storia di un inverno nella contea di Sevier, Tennessee, e di Lester Ballard, un uomo che perde la casa, la terra e che comincia a vivere […]
  • Cecità Una cecità improvvisa e contagiosa colpisce inaspettatamente un’intera città. I primi infetti vengono isolati in un manicomio in disuso, sorvegliati a vista dalla milizia, […]
  • Il ballo Nella Parigi degli anni Trenta i signori Kampf, da poco arricchitisi speculando in Borsa e desiderosi di entrare finalmente nella buona società, decidono di dare un ballo sfarzoso. […]
  • Trilogia della città di K. Durante la guerra due gemelli vengono spediti in un paese di frontiera e affidati ad una vecchia avara e crudele. Lì devono imparare a vivere la loro infanzia sempre sul filo del […]
  • La donna che sbatteva nelle porteLa donna che sbatteva nelle porte Paula Spencer tenta disperatamente di ricordare i momenti felici della sua vita: le domeniche in famiglia, col gelato e le patatine fritte; la prima volta che ha visto Charlo e il […]
  • Storia di un oblio In un supermercato un uomo ruba una lattina di birra. Anzi, senza pensarci la beve proprio lì, davanti allo scaffale. Subito quattro vigilantes lo raggiungono, lo scortano nel […]
  • La notteLa notte Attesa. Incoscienza. Leggerezza. Poi paura, crudeltà, orrore, speranza, dolore, rabbia, senso di colpa, indifferenza e infine più niente. Solo una lunga notte dell’anima. In un […]

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Per inserire un commento usa il form qui sotto.

Lascia un commento

*