J. VILLORO, Chiamate da Amsterdam

Chiamate da Amsterdam Dieci anni di matrimonio consumati alla cieca, credendo di conoscere e capire. Quando Juan Jesùs si trova solo, avvolto nei ricordi amari, nelle domande mai fatte, nelle incomprensioni mai sciolte, Amsterdam, la mèta tanto sognata, diventa un angolo reale dell’immaginazione, da cui può ancora sperare di raggiungere Nuria. La storia di un amore che soccombe alle circostanze, che si lascia plasmare da fantasticherie e silenzi, come la prosa che segue il naufragio lento delle sensazioni del protagonista. Interessante.

Leggi tutto →

luglio 1, 2017   Nessun commento