LA FRECCIA NERA - R. L. Stevenson

Un pomeriggio di primavera ormai inoltrata, la campana del castello di Moat-House a Tunstall suonò a un’ora insolita. Vicino e lontano, nella foresta e per la campagna lungo il fiume, la gente incominciò ad abbandonare i lavori, per affrettarsi verso il richiamo; e nella piazza del borgo di Tunstall si vedeva già un gruppo di poveri contadini stupiti dallo strano appello.

(Traduzione: non indicato)

Categorie: Incipitando

aprile 3, 2018   Nessun commento

IL LADRO DI CADAVERI - R. L. Stevenson

Tutte le sere dell’anno, nella saletta del George a Debenham, c’eravamo noi quattro: l’impresario di pompe funebri, l’oste, Fettes e io. A volte c’era anche qualcun altro; ma, vento, pioggia, neve o grandine che fosse, noi quattro eravamo sprofondati ognuno nella sua poltrona particolare. Fettes era un vecchio scozzese ubriacone, ed evidentemente un uomo istruito e con qualche proprietà, dato che viveva da ignavo.

(Traduzione: Massimiliana Brioschi)

Categorie: Incipitando

maggio 4, 2015   Nessun commento

R. L. STEVENSON, Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde

Strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, Lo Quando l’avvocato Utterson, preoccupato per l’amico Jekyll, comincia ad indagare sulle cause del suo strano comportamento, viene a conoscenza di misfatti e atroci delitti misteriosamente legati ad un malvagio figuro di nome Hyde. Giallo psicologico dai risvolti fantascientifici, tratta la tematica del “doppio” con ritmo incalzante e seducente. Consigliato.

Leggi tutto →

marzo 21, 2014   Nessun commento