J. STEINBECK, Furore

Furore Nell’America degli anni ‘30, il crollo dell’economia e una grave siccità colpiscono gli stati agricoli dell’est, spingendo i mezzadri, espropriati e affamati, a cercare lavoro negli stati dell’Ovest. Caricati i pochi averi su un catorcio di fortuna, anche la famiglia Joad parte verso il miraggio di una California ricca dove ricominciare. Attorno a loro, però, si assiepano migliaia di migranti come loro costretti alle azioni più turpi per poter mangiare, sfruttati nella loro disperazione, odiati e temuti. Il romanzo che ha saputo narrare la Grande Depressione in tutta la sua indifferente e bieca ferocia. Capolavoro.

Leggi tutto →

gennaio 12, 2018   Nessun commento

J. STEINBECK, Uomini e topi

uomini-e-topi Come molti braccianti che girano stagionalmente per i ranch della California, George e Lennie hanno un sogno: possedere un giorno un piccolo appezzamento con galline e conigli e vivere dei frutti della loro terra. Ma George ha la responsabilità di Lennie, omaccione dalla forza smisurata e la mente di un bambino, che non fa che metterli nei guai. Guai che, questa volta, non potranno essere risolti. Un drammatico romanzo breve, personaggi vividi e intensi, una storia sulla meschinità e la bellezza dei rapporti umani. Straziante e splendido.

Leggi tutto →

Categorie: romanzo, sociale, storico

novembre 11, 2016   Nessun commento