Fabio Stassi

Sono convinto che il primo personaggio di romanzo in cui ci si imbatte da bambini condiziona la nostra vita quanto i nostri familiari o il miglior amico. Avviene con lui una sorta di imprinting fantastico e si finisce involontariamente per assomigliargli, allo stesso modo in cui si somiglia ai propri genitori.

Categorie: Aforismi

maggio 10, 2018   Nessun commento