L. SEPÚLVEDA, Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

Storia della lumaca che imparò l'importanza della lentezza La colonia di lumache che abita il Paese del Dente di Leone, vive tranquilla e abitudinaria sotto la pianta del calicanto. Tra loro, però, c’è una compagna curiosa di sapere: perché nessuna di loro ha un nome ma si chiamano tutte “lumaca”? Perché sono così lente? Che cosa c’è al di là del prato? Domande scomode che la metteranno in marcia verso l’ignoto alla scoperta del mondo e di se stessa, dell’importanza della lenta memoria e della pacata saggezza, alla ricerca del coraggio e della salvezza. Commovente.

Leggi tutto →

febbraio 18, 2017   Nessun commento

L. SEPÚLVEDA, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare Kengah è una giovane gabbiana che, durante la migrazione, rimane invischiata nel petrolio. Avvelenata, riesce a compiere un ultimo volo e a deporre il suo uovo nel giardino del gatto Zorba, a cui fa promettere di proteggere il piccolo e insegnargli a volare. Con l’aiuto dei gatti del porto, solennemente impegnati dalla promessa, Zorba crescerà la piccola Fortunata. Una favola dolce che, con semplicità e brio, insegna a rispettare le differenze e ad amare se stessi. Necessario.

Leggi tutto →

febbraio 20, 2016   Nessun commento

L. SEPÚLVEDA, Diario di un killer sentimentale

Diario di un killer sentimentale Un killer di professione viene lasciato dalla sua donna nel bel mezzo dell’ennesimo incarico all’estero e, con questo pensiero fisso, comincia a commettere errori e a fare la cosa più pericolosa del suo mestiere: fare domande. Sette giorni in corsa tra Madrid, Istanbul, Francoforte, Parigi e Città del Messico, scanditi da una prosa lineare, secca, a tratti cruda. Leggero e, ahimè, prevedibile.

Leggi tutto →

Categorie: noir, romanzo, thriller

giugno 13, 2014   Nessun commento